• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Borja Valero: "Il Real Madrid è come X-Factor. Avevo tante offerte"

Fiorentina, Borja Valero: "Il Real Madrid è come X-Factor. Avevo tante offerte"

Il centrocampista spagnolo racconta la sua infanzia nel settore giovanile delle 'merengues'


Borja Valero (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

04/11/2014 18:13

FIORENTINA BORJA VALERO REAL MADRID JUVENTUS / FIRENZE - "Il Real Madrid? E' come X-Factor". Il centrocampista della Fiorentina Borja Valero si concede ai microfoni di 'So Foot' per una lunga intervista nella quale ripercorre la sua carriera: "Ho smesso di vivere il calcio come divertimento quando sono entrato al Real a 11 anni. Ho convissuto con oltre 300 ragazzi e l'85% di loro non ha sfondato. Andavano via da un giorno all'altro con lo zaino e sentivamo lo stress e la pressione. Sembrava X-Factor, solo che non c'era il pubblico a salvarti. Vincere è un'esigenza lì".

Poi l'arrivo alla Fiorentina: "Avevo molte offerte, ma nessuna mi dava la possibilità di vivere in un posto così bello. All’inizio, a fine partite uscivo a piedi dallo stadio e nessuno mi riconosceva.  Sono un privilegiato, c’è gente che lavora 12 ore al giorno, noi ci alleniamo tre ore al giorno. Bisognerebbe smettere di considerare i calciatori delle star, il nostro mestiere va demistificato. La Fiorentina? E' una squadra ibrida tra il calcio italiano e spagnolo".

Infine una critica al calcio italiano: "In Italia i campi sono la cosa peggiore, l’erba è alta, secca e può compromettere ogni azione. Ti cambia il rapporto con il pallone. Il calcio italiano è più tattico e non deve perdere le sue radici. Chi scelgo tra Xavi e Pirlo? Xavi ha un tocco unico, Pirlo è un quarterback, la Juve è lui".




Commenta con Facebook