• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino-Copenaghen, Ventura: "Se avessimo sbagliato anche questo rigore sarei morto sul campo"

Torino-Copenaghen, Ventura: "Se avessimo sbagliato anche questo rigore sarei morto sul campo"

Il tecnico granata ha commentato la vittoria arrivata in extremis


Giampiero Ventura (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

02/10/2014 23:13

TORINO COPENAGHEN VENUTURA / TORINO - E' un Gianpiero Ventura decisamente sorridente quello che si presenta davanti alle telecamenre di 'Mediaset Premium' al termine della vittoria contro il Copenaghen: "Avremmo meritato di vincere prima, abbiamo creato tanto. Ho scaricato la tensione al 94', c'era anche tanta soddisfazione nella mia reazione: era la prima gara casalinga in Europa dopo 20 anni".

DOMINIO - "Abbiamo fatto 18-20 tiri, dominato la partita e creato molto. Stiamo crescendo, stasera abbiamo giocato e pensato da squadra. Manca poco per avere il Torino che voglio".

SINGOLI - "Il Torino non è Quagliarella, è importrante ma è un componente di un gruppo solido. Stasera dovevamo gestire le forze, domenica giochiamo col Napoli. Se non giocheremo con negligenza, potremo ritagliarci delle soddisfazioni".

RIGORE - "Se sbagliavamo anche questo morivo là sul campo e mi intitolavano lo stadio...".

CHAMPIONS - "Tra un po' di tempo mi piacerebbe ascoltare la musichetta della Champions, però ancora siamo lontani. Ci vuole programmazione e impegno, e ovviamente anche la parte economica fa la differenza".




Commenta con Facebook