• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Argentina, Maradona: "Senza droga sarei stato di un altro pianeta"

Argentina, Maradona: "Senza droga sarei stato di un altro pianeta"

'El Pibe de Oro' si racconta in un'intervista a tutto campo


Diego Maradona ©Getty Images

19/09/2014 11:46

ARGENTINA MARADONA DROGA / BUENOS AIRES (Argentina) - E' un Diego Armando Maradona in vena di confessioni quello intervistato dal media argentino 'Tyc Sports'. L'ex 'Pibe de Oro' ha ripercorso la sua carriera, oltre a commentare la sua attuale condizione. 

DROGA - "Ho 53 anni, ma è come se ne avessi 78 perché non ho vissuto una vita normale - ha spiegato Maradona - sai che giocatore sarei stato se non mi fossi drogato? Un giocatore di un altro pianeta. Con la mia tecnica non ci sarebbe stata gara, la palla è una, e quando sarebbe stata fra i miei piedi, gli altri potevano solo agitarsi".

CT DELL'ARGENTINA - "Dopo che me ne sono andato, sono stato male, volevo continuare ma non l'ho fatto perché ho creduto in un amico e oggi, stupidamente, tornerei a farlo perché gli amici sono sempre amici. Non ho visto l'Argentina durante le qualificazioni per il Brasile, ma al Mondiale uno ci tiene, il nostro sangue è albiceleste, e volevo che la nazionale vincesse".

MONDIALE 2014 - "La finale era una gara squilibrata. La Germania aveva 50 varianti in più rispetto a noi.  Quando loro acceleravano, noi ce la facevamo sotto. E quando abbiamo avuto l'occasione con Higuain, che segna sempre, è andata fuori. Una palla che nove volte su dieci va dentro".

NESSUN RIMPIANTO - "Mio nipote mi ha visto giocare, le mie figlie sanno che il loro vecchio, nonostante tutto, riesce a fare 90 minuti anche a 53 anni, anche se in realtà è come se ne avessi 78 perché la mia vita non è stata normale. E' come se avessi vissuto 80 anni".




Commenta con Facebook