• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Muntari: "Uniti come una famiglia. Torres e Bonaventura..."

Milan, Muntari: "Uniti come una famiglia. Torres e Bonaventura..."

Il centrocampista ghanese ha parlato dell'inizio della stagione


Muntari (Getty Images)

06/09/2014 20:08

MUNTARI MILAN NUOVA STAGIONE/ MILANO - Sulley Muntari era presente all'evento 'Amici dell'Istituto Sacra Famiglia' a Cesano Boscone. Il centrocampista ghanese - intervistato da 'Milan Channel' - ha parlato del nuovo Milan di Filippo Inzaghi: "L'inizio di stagione era quello che volevamo fare - riporta il sito uffuciale del 'Diavolo' -. Abbiamo ancora tanto lavoro da fare. Non vogliamo mollare nulla". 

PRIMA RETE STAGIONALE - "Non mi interessano i gol, ma ho voglia di lavorare per la squadra, per questa maglia e per i miei compagni. Poi i gol e le prestazioni arrivano di conseguenza. L'importante è che alla fine facciamo tutto bene e che restiamo come una famiglia. Dobbiamo stare uniti, anche quando arriveranno momenti difficili, ma non ho dubbi che rimarremo così". 

VOLTI NUOVI - "Torres mi pare un ragazzo molto tranquillo. Bonaventura è un giocatore forte, abbiamo due giocatori che volevamo e anche Van Ginkel, vogliamo accoglierli come in una famiglia. Quello che vuole il mister lo stiamo facendo, ma è solo l'inizio e non basta. Dobbiamo continuare a restare umili e concentrati".

M.S.




Commenta con Facebook