• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Keita: "Morale alle stelle, possiamo battere chiunque. Klose sarà grande allenatore"

Lazio, Keita: "Morale alle stelle, possiamo battere chiunque. Klose sarà grande allenatore"

L'ala di scuola Barcellona ha parlato anche del ritorno della Curva Nord allo stadio


Keita Balde Diao (Getty Images)

05/09/2014 14:55

LAZIO KEITA OBIETTIVI KLOSE EUROPA / FORMELLO - Keita Balde Diao, attaccante esterno della Lazio, ha rilasciato un'intervista a 'Lazio Style Radio': "La partita col Milan è stata difficile: l'abbiamo affrontata bene, con l'intenzione di controllare pallone e partita, mentre loro cercavano il contropiede. Eravamo molto alti e alla prima occasione hanno sfruttato le ripartenze. Abbiamo provato a fare il nostro gioco e per me abbiamo controllato la gara, ma ci è mancata cattiveria per trovare la via del gol. Non possiamo ora metterci le mani nei capelli, ma pensare alla gara col Cesena e mettercela tutta. Qui ci sono tanti giocatori forti e abbiamo il morale alto, quindi tutta la squadra rema nella stessa direzione: non ci siamo depressi per questa sconfitta".

OBIETTIVI - "Vorrei giocare più gare dell'anno scorso e fare sempre meglio, segnando tanti gol. Cerco di dare sempre il massimo per questa maglia, mi è stata data un'opportunità e l'ho presa a due mani. Gli obiettivi della Lazio? Non dobbiamo porci un tetto: il massimo cui potremo arrivare sarà il meglio per tutti. La squadra è bella, gli acquisti di calciomercato sono stati di valore. Se potessimo arrivare primi, secondi, terzi o quarti andrebbe bene: puntiamo sempre più in alto".

PERSONALITA' - "Ho sempre giocato con questo piglio a calcio. Sono così da quand'ero piccolo e cerco sempre di imporre il mio stile in campo. Se la gente è contenta di quel che faccio, meglio per tutti".

STILE BARCELLONA - "In campo mi porto tanto dei blaugrana, soprattutto tecnicamente: il settore giovanile catalano è tra i migliori. Ho imparato tantissime cose lì e me le sono portate qui. In particolare ho imparato i passaggi, il possesso palla".

MODULO - "Il 4-3-3 mi piace perché ci gioco da quand'ero piccolo. I giocatori in rosa sono adatti a questa idea tattica. Possiamo fare pressing alto e ripartire subito. Chiaramente non si può imparare tutto in due giorni e farlo alla perfezione, serve tempo e stiamo lavorando in ogni allenamento".

PIOLI - "E' un allenatore che ama giocare a pallone, la fase d'attacco, la compattezza sia in attacco che in difesa. Comunica molto e questo è un ottimo fattore. Sin dal ritiro ha provato a unire il gruppo e questo ci fa molto bene".

KLOSE - Una delle ultime news Lazio riguarda la volontà di Miro Klose di diventare allenatore. "Ci ho parlato personalmente e già tempo fa ce lo aveva detto scherzando. Lo vedrei perfettamente in questo ruolo, è un uomo con tutti i gradi per fare questo mestiere. E' un grande calciatore e sicuramente sarà un grande allenatore".

TIFOSI - Contro il Cesena tornerà la Curva Nord. "Per me è molto importante che siano presenti i nostri tifosi. Ci farà bene, saremo contenti e ci daranno una carica in più".

EUROPA - "Dovremo essere sempre carichi e concentrati in ogni partita adesso che ne giocheremo di meno, non essendo in Europa. Dovremo tornarci con una grande stagione. Sono convinto che possiamo battere chiunque".

M.T.




Commenta con Facebook