• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fantacalcio > Fantacalcio, prima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, prima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Carlos Tevez (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

29/08/2014 19:00

FANTACALCIO SERIE A PRIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA- La Serie A 2014/2015 apre ufficialmente i battenti. Sabato alle 18 Chievo e Juventus inaugureranno la nuova stagione. Alle 20.45 il primo big match tra Roma e Fiorentina. Domenica 31 le altre gare: Atalanta-Verona e Milan-Lazio alle 18 mentre le 6 gare restanti saranno disputate in contemporanea alle 20.45: spiccano Genoa-Napoli e Torino-Inter.


CHIEVO-JUVENTUS sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Hetemaj, Birsa e Paloschi tra i clivensi. Pogba, Tevez e Vidal nei bianconeri.

CHI EVITARE: lasciate perdere Biraghi e Radovanovic da una parte e Ogbonna e Bonucci dall'altra.

CHI PUO' STUPIRE: attenzione alla voglia di rivalsa di Maxi Lopez e alla verve di Pereyra.

 

ROMA FIORENTINA sabato ore 20.45

CHI SCHIERARE: Pjanic, Totti e Gervinho nella Roma. Aquilani, Borja Valero e Gomez per i viola.

CHI EVITARE: evitate Torosidis ed Astori tra i padroni di casa. Lasciate perdere Neto e Pasqual per quanto riguarda gli ospiti.

CHI PUO' STUPIRE: Iturbe può fare la differenza per i giallorossi. Occhio alla grande forma di Bernardeschi per la Fiorentina, anche se partirà dalla panchina.


ATALANTA-VERONA domenica ore 18

CHI SCHIERARE: le certezze sono Bonaventura, Moralez e Denis per i padroni di casa. Puntate su Toni, Hallfredsson e Christodoulopoulos negli scaligeri.

CHI EVITARE: Benalouane e Carmona possono essere lasciati fuori, così come Martic ed Agostini.

CHI PUO' STUPIRE: Cigarini, dichiarato fuori mercato, può avere nuova linfa. Rafa Marquez è chiamato a fare un figurone alla guida della difesa scaligera.


MILAN-LAZIO domenica ore 18

CHI SCHIERARE: Honda, Menez ed El Shaarawy sembrano in ottima condizione. Dall'altra parte affidatevi a Candreva, Klose e Keita.

CHI EVITARE: Abate ed Armero sono ancora in rodaggio. Cana e Radu potrebbero soffrire la rapidità del tridente rossonero.

CHI PUO' STUPIRE: Pazzini a gara in corso può essere un'arma letale. Tanta attesa per de Vrij: in caso di buona prestazione ci può scappare il voto da modificatore.


CESENA-PARMA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Cascione, Brienza e Marilungo offrono garanzie. Lodi, Biabiany e Belfodil sono da mettere ad occhi chiusi.

CHI EVITARE: Renzetti e Coppola possono patire il salto di categoria. Galloppa ed Acquah saranno indicati per fare tanta 'legna' in mezzo.

CHI PUO' STUPIRE: Defrel può essere la scheggia impazzita del'attacco romagnolo. Amauri potrebbe avere una grande chance, dato che Cassano è in forte dubbio.


GENOA-NAPOLI domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Antonelli, Pinilla e Perotti hanno qualità da vendere. Callejon, Hamsik ed Higuain faranno leva sulla voglia di rivalsa dopo la sconfitta di Bilbao.

CHI EVITARE: De Maio e Rincon non sembrano indicati per questa gara. Britos e Maggio potrebbero soffrire il gioco di Gasperini.

CHI PUO' STUPIRE: Kucka rientra dopo il lungo stop: può essere una sorpresa. Mertens vuole farsi perdonare dopo la brutta gara di Bilbao.


PALERMO-SAMPDORIA domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Barreto, Vazquez e Dybala vogliono dimostrare il proprio valore anche in Serie A. Palombo, Eder ed Okaka rappresentano il top per i blucerchiati.

CHI EVITARE: Bolzoni ed Andelkovic possono andare in difficoltà. Cacciatore ed Obiang sono lontani dalla forma migliore.

CHI PUO' STUPIRE: Belotti ha fatto vedere grandi cose in Serie B. Gianluca Sansone può essere l'uomo gol che non ti aspetti per i blucerchiati.


SASSUOLO-CAGLIARI domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Berardi, Zaza e Sansone sono l'oro del Sassuolo. Conti, Sau e Cossu guidano la truppa di Zeman.

CHI EVITARE: Pomini e Gazzola sono poco adatti alla categoria. Colombi e Capuano soffriranno il gioco offensivo del proprio allenatore.

CHI PUO' STUPIRE: gli inserimenti di Kurtic possono essere letali. Farias ha tecnica e velocità per mettere in difficoltà qualsiasi difesa.


TORINO-INTER domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Darmian, El Kaddouri e Quagliarella sono fondamentali per Ventura. Kovacic, Osvaldo e Icardi: i nerazzurri più in forma.

CHI EVITARE: Padelli è forse il punto debole mentre Cerci è con la testa altrove. Medel deve ambientarsi. Dodò non sta bene fisicamente.

CHI PUO' STUPIRE: Nocerino è un lusso per il centrocampo granata. Hernanes può essere il faro dell'Inter ma ha cominciato tardi la preparazione.


UDINESE-EMPOLI domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Di Natale è il top player bianconero. Muriel e Fernandes sono pronti a fare altrettanto. Per i toscani Tavano, Verdi e Vecino possono fare la differenza.

CHI EVITARE: Karnezis non ha impressionato così come Pasquale. Bassi e Tonelli soffriranno le pene dell'inferno in difesa.

CHI PUO' STUPIRE: Kone per i friulani, anche se partirà dalla panchina. Stesso discorso per Laxalt: giovane ma molto promettente.




Commenta con Facebook