• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Palombo: "Cassano non è andato al Mondiale per caso. Ferrero..."

Sampdoria, Palombo: "Cassano non è andato al Mondiale per caso. Ferrero..."

Il centrocampista blucerchiato ha parlato della Nazionale italiana



12/07/2014 16:50

SAMPDORIA PALOMBO CASSANO/ ROMA - Angelo Palombo a tutto campo. Il centrocampista della Sampdoria ha parlato della stagione che si appresta a vivere con i blucerchiati, ma anche della Nazionale:"Il nuovo presidente Ferrero ci ha dato mola carica, ha grande voglia di fare bene in questo mondo. Cassano? Valuterà la società con il nostro mister. E' andato al Mondiale perché se l'è meritato, anche se non è stato molto utilizzato. Nessuno gli ha regalato nulla".

PANCHINA NAZIONALE - "Chi vedrei bene come allenatore? Mancini, penso possa essere il profilo giusto per l’Italia. Nel nostro Paese ci sono tanti giovani, ma non mi sento di fare nomi. Quel che è sicuro è che di giovani ce ne sono. L’attacco di Buffon? Lui non dice mai sciocchezze. Credo che fosse uno sfogo, ma siano anche parole importanti. Sono anche un po’, però, dalla parte di Balotelli, in quanto la colpa non è solo sua. Ogni cosa che fa, siamo sempre qui a giudicare". 

MILAN - "Inzaghi è l'attaccante con più fame di gol che abbia mai incontrato. Credo che abbia tutte le carte in regola per riportare il Milan dove merita". 

MONDIALI - "Vorrei che Mustafi e Romero diventassero entrambi campioni del mondo, ma non è possibile".




Commenta con Facebook