• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Sabatini non molla Adriano

Roma, Sabatini non molla Adriano

Il brasiliano resta il primo obiettivo dei giallorossi per la fascia sinistra


Adriano (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

01/07/2014 08:11

ROMA ADRIANO BARCELLONA / ROMA - La Roma continua nella sua ricerca di un terzino sinistro, e in cima alla lista di Sabatini c'è sempre Adriano del BarcellonaCome anticipato da Calciomercato.it la trattativa per il giocatore è tutt'altro che facile: il brasiliano piace e non poco a Luis Enrique, ex allenatore romanista ed ora successore del ‘Tata’ Martino sulla panchina del club catalano, ma secondo quanto riporta il 'Corriere dello Sport' l'arrivo in blaugrana del francese Mathieu dal Valencia potrebbe sbloccare la situazione.

Con il terzino sinistro cresciuto nel Coritiba e consacratosi nella Liga con la maglia del Siviglia, Garcia avrebbe finalmente un’opzione di livello sulla fascia mancina, dopo le difficoltà incontrate la scorsa stagione a causa dell’infortunio di lungo corso di Balzaretti e il rendimento altalenante di Dodò. I giallorossi sperano di replicare con successo l’operazione effettuata nel calciomercato della scorsa estate, quando decisero di puntare sull’esperto Maicon come esterno destro, e sarebbero disposti a offrire 10 milioni di euro a fronte di una richiesta di circa 12. Rispetto alla Fiorentina (altro club italiano interessato al brasiliano) hanno il vantaggio di essersi qualificati per la prossima Champions League, vetrina cui Adriano non vorrebbe rinunciare.

Inoltre il Barcellona non sarebbe immune al fascino dell'ipotesi di inserire nella trattativa Mehdi Benatia, considerato incedibile a Trigoria ma che sembra ancora intenzionato ad andare via dopo le polemiche del mese scorso, quando accusò la dirigenza di non aver mantenuto le promesse. Sul marocchino c’è sempre il forte interesse del Bayern Monaco e del Manchester City, ma nonostante la situazione delicata, secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, dovrebbe in ogni caso presentarsi al ‘Fulvio Bernardini’ il giorno del raduno, il prossimo 15 luglio. Resta da capire se insieme a lui a varcare il cancello del centro sportivo romanista ci sarà anche Adriano.




Commenta con Facebook