• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Raiola propone Balotelli alla Juventus... gratis!

Milan, Raiola propone Balotelli alla Juventus... gratis!

Il procuratore mira ad acquistare in prima persona il giocatore attraverso una finanziaria


Mario Balotelli (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

28/06/2014 08:33

CALCIOMERCATO MILAN JUVENTUS BALOTELLI RAIOLA MAROTTA / TORINO - Mario Balotelli alla Juventus. Gratis. La clamorosa suggestione che potrebbe sconvolgere tanto il calciomercato del Milan quanto il mercato della Juve arriva direttamente dalla prima pagina di oggi di 'Tuttosport'.

Il quotidiano sportivo torinese rivela il contenuto di una conversazione tra Mino Raiola, procuratore dell'attaccante, e l'amministratore delegato bianconero Beppe Marotta: "Ascoltami Beppe. Balotelli te lo faccio venire alla Juve gratis. Lo prendo io dal Milan, lo acquisto attraverso una finanziaria collegata a una società calcistica straniera. Tutto legale, tutto permesso in certi stati". C'è di più: giovedì sera a Milano è andato in scena un nuovo incontro tra i due, mentre ieri Raiola ha incontrato il direttore sportivo della Juve Paratici (ufficialmente per parlare di Bouy).

Ricapitolando, l'idea del procuratore di Balotelli è quella di acquistare in prima persona dal Milan il cartellino del giocatore e, poi, offrirlo in prestito a costo zero (escluso l'ingaggio, che attualmente è di 4 milioni di euro all'anno) alla Juventus. Non è la prima volta che il club bianconero viene accostato a 'Super Mario': già nel 2013 la Juve provò il colpo dal Manchester City, ma poi il giocatore finì nella Milano rossonera. E non è la prima volta che Raiola e Marotta, anche recentemente, parlano di Balotelli.

La Juventus, ora, ha grandi remore sul giocatore che, al Mondiale 2014 in Brasile, ha deluso e discusso con i senatori dello spogliatoio (i bianconeri Buffon e Bonucci in testa). Gli atteggiamenti, in campo e fuori, di 'Super Mario' non sono certo in linea con il rigore imposto da Agnelli e Conte a Torino. Su questo, però, Raiola è pronto a scommettere in prima persona ancora una volta: "Ci penso io!".

Per ora, la trattativa è solo un'idea. In casa Milan, però, sta per arrivare la resa dei conti tra il noto agente e Barbara Berlusconi, pronta a presentare al padre un dossier sulle 'bufale' che il procuratore avrebbe rifilato al club negli ultimi anni (da Grimi a Lucas Roggia, passando per Robinho e il suo recente rinnovo a peso d'oro). L'addio di Balotelli al Milan appare inevitabile, la sua prossima destinazione è ancora un'incognita. Il calciomercato si infiamma...




Commenta con Facebook