• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni di Lazio-Verona e Juventus-Atalanta

Serie A, le probabili formazioni di Lazio-Verona e Juventus-Atalanta

A Roma sfida cruciale per l'Europa, a Torino sfilata Scudetto per i bianconeri


Senad Lulic (Getty Images)

05/05/2014 08:06

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO JUVENTUS / ROMA - Due gare in programma oggi valide per la 36a giornata del campionato di Serie A. Allo stadio 'Olimpico' sfida fondamentale in chiave Europa League tra Lazio e Verona, mentre allo 'Juventus Stadium' la squadra di Conte festeggia il 3° Scudetto consecutivo.

LAZIO-VERONA, FISCHIO D'INIZIO ORE 19

LE ULTIME - Edy Reja conferma il 4-3-3. Berisha in vantaggio su Marchetti. Konko dovrebbe recuperare, in caso contrario è pronto Pereirinha. Ballottaggio anche tra Cana e Dias. Confermata la mediana, davanti Klose (in recupero) insidia Mauri. Andrea Mandorlini risponde col suo 4-3-3. In difesa Pillud e Marques sono in vantaggio su Cacciatore e Maietta. A centrocampo Sala prenderà il posto di Romulo, se l'italobrasiliano non dovesse recuperare. Gomez è in lizza per sostituire Iturbe, che però dovrebbe farcela.

Lazio (4-3-3): Berisha; Konko, Cana, Biava, Radu; Biglia, Ledesma, Lulic; Keita, Mauri, Candreva. Allenatore Reja

Hellas Verona (4-3-3): Rafael; Pillud, Marques, Moras, Albertazzi; Sala, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho. Allenatore Mandorlini

Arbitro: Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo


JUVENTUS-ATALANTA, FISCHIO D'INIZIO ORE 21

Antonio Conte conferma il 3-5-2 con i migliori interpreti nonostante lo Scudetto già conquistato. Barzagli è in vantaggio su Caceres. Lichtsteiner si gioca il posto con Isla, con Peluso che potrebbe far rifiatare Asamoah. Davanti Llorente contende una maglia a Giovinco. Stefano Colantuono torna al 4-4-1-1 senza lo squalificato Cigarini (Baselli al suo posto) e con Moralez ed Estigarribia in dubbio. Il paraguaiano potrebbe essere sostituito da Raimondi, mentre il posto dell'argentino potrebbe essere preso da De Luca. 

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Peluso; Tevez, Llorente. Allenatore Conte

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Stendardo, Yepes, Brivio; Raimondi, Baselli, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis. Allenatore Colantuono

Arbitro: Andrea De Marco della sezione di Chiavari




Commenta con Facebook