• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Sassuolo-Juventus, Conte: "Vidal sta molto meglio. Garcia? Dichiarazioni da provinciale"

Sassuolo-Juventus, Conte: "Vidal sta molto meglio. Garcia? Dichiarazioni da provinciale"

Il tecnico bianconero ha parlato in conferenza stampa


Conte (Getty Images)
Mattia Boscaro

27/04/2014 10:17

CONTE PAROLE CONFERENZA / TORINO - Antonio Conte si presenta davanti ai microfoni di Vinovo per la conferenza stampa pre Sassuolo: "Voglio ricordare Tito Vilanova, che oltre ad essersi dimostrato un grandissimo allenatore ha dato un grande esempio di forza, coraggio e dignità. A lui e tutta la famiglia va il mio affetto, gli mando un saluto".

SASSUOLO - "Partita importante, fondamentale, perchè vincendola metteremmo le mani sullo scudetto. Non è facile perchè loro lottano per la salvezza, ma andiamo lì per cercare di centrare il nostro obiettivo primario, lo scudetto. Dopo verranno altri discorsi."

VIDAL - "Arturo ha avuto questa infiammazione, sembrava guarito, adesso sta facendo delle cure e sta molto meglio. Oggi si allenerà con la squadra, non so se domani sarà già in campo per uno spezzone altrimenti giovedì per Europa League. Sono due settimane che non gioca, quando uno ha un problema lo mettiamo tra gli infortunati. Vidal è importante per la Juventus, che lo paga, poi dopo lo sarà anche per il Cile. Capisco i loro allarmismi, ma i primi ad essere allarmati dovremmo essere noi. I medici della nazionale cilena sono sempre in contatto con i nostri, ci sono grandissimi rapporti, l'obiettivo comune è di far star bene il giocatore Per noi è un patrimonio, lo trattiamo con i guanti".

ROMA - "Sono rimasto sorpreso dalle dichiarazioni di Garcia, le ho trovate provinciali. Andando un po' indietro, sommate agli aiutini, posso dire che sono state chiacchiere da bar. Il calcio italiano non penso abbiamo dovuto aspettare Garcia per darci nuovi stimoli, lui deve sapere che sono tre anni che siamo in testa alla classifica. Chi gioca contro di noi fa la partita della vita. Lo trovo una grandissima mancanza di rispetto nei confronti dei nostri avversari". 

BARZAGLI - "Oggi sta molto meglio, vediamo. E' una stagione sfotrunata, per fortuna abbiamo trovato un Caceres pronto".

TEVEZ - "Sta molto bene, ha voglia di giocare. Mancano poche partite, scenderà in campo, se ci sarà la possibilità di gestirlo lo faremo, sennò scenderà in campo".

PERIODO - "La Juventus deve tornare alle vecchie tradizioni, in soli tre anni siamo riusciti a raggiungere questo obiettivo, deve essere un periodo bello, intenso, esaltanta che deve coinvolgere soprattutto i nostri tifosi. Con loro le cose saranno più semplici da affrontare".




Commenta con Facebook