• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Simone Perrotta su Roma e Livaja

Simone Perrotta su Roma e Livaja

L'ex centrocampista giallorosso ha parlato ai microfoni di Calciomercato.it


Simone Perrotta (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

23/04/2014 18:11

ROMA ESCLUSIVO SIMONE PERROTTA / ROMA - Intervenuto nella sede della Figc in occasione della conferenza stampa di presentazione della quarta edizione del Corso AIC (Ancora In Carriera) Manager, riservata ai calciatori ancora in attività, l'ex centrocampista della Roma Simone Perrotta ha parlato in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it.

Visti i trascorsi giallorossi del Campione del Mondo 2006, inevitabile partire dalla squadra di Garcia che ritorna in Champions League: "E' chiaro che dopo un campionato del genere - esordisce Perrotta a Calciomercato.it - ci auguriamo tutti che si possa proseguire su questa strada. Io sono anche dell'avviso che ad ogni inizio campionato si resetti tutto quello che è passato: sicuramente se la Roma il prossimo anno farà una grandissima stagione non sarà perchè quest'anno ha fatto bene. E' chiaro che sono convinto del fatto che una squadra così importante, con l'inserimento di qualche elemento di esperienza in grado di dare respiro ad alcuni giocatori, possa fare una grande Champions League e un grandissimo campionato".

Poi Perrotta dice la sua in esclusiva a Calciomercato.it sul caso-Livaja, con il croato protagonista di un clamoroso litigio con i tifosi dell'Atalanta: "Sono sempre situazioni molto particolari, bisogna conoscere bene le cause. E' chiaro che quando ci sono situazioni di razzismo non fa mai bene. Bisogna capire bene il perchè di tutto questo".




Commenta con Facebook