• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Udinese-Napoli, Benitez: "Hamsik non e' sul mercato. Serve tempo per costruire una squadra

Udinese-Napoli, Benitez: "Hamsik non e' sul mercato. Serve tempo per costruire una squadra vincente"

Il tecnico azzurro interviene in conferenza stampa alla vigilia della trasferta in terra friulana


Benitez (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

18/04/2014 12:29

UDINESE NAPOLI BENITEZ CONFERENZA STAMPA/ ROMA - Il tecnico del Napoli Rafael Benitez interviene in conferenza stampa nel centro sportivo di Castel Volturno alla vigilia del match che vedrà gli azzurri affrontare l'Udinese al 'Friuli'. Una sfida che arriva dopo il successo interno ottenuto ai danni della Lazio che ha ridato fiducia all'ambiente in vista dell'ultimo scorcio di stagione.

HIGUAIN - "Gonzalo ha preso un colpo ieri in allenamento, non è disponibile per la partita di domani ma non è un problema per quella successiva. Zuniga si allena da tempo ed è nella lista dei convocati: può giocare anche se non ancora dall'inizio".

HAMSIK - "Hamsik al centro del progetto Napoli? Sicuramente qualche volta gioca al centro. Lui è un giocatore fondamentale per me e per la società, sono contento con le sue ultime prestazioni. Non vogliamo venderlo e io sono il primo a pensare che sia un uomo fondamentale. Oggi non è sul mercato, non consideriamo alcuna offerta per lui. Marek è un grande professionista".

REGALI - "Devo essere coerente, voglio vincere la prossima partita. Vogliamo battere l'Udinese e concentrarci dopo sui prossimi avversari e sulla finale di Coppa Italia".

UDINESE - "All'andata fu una partita molto difficile, quando parlo di maturità significa non ripetere gli errori di concentrazioni mostrati contro di loro. L'Udinese è una squadra di qualità, sarà dura vincere ma vogliamo vincere".

GIUDIZI - "Ogni allenamento e ogni partita contano per analizzare i giocatori, sia fuori che dentro il campo. Il finale di stagione può cambiare la situazione di qualcuno che magari non ha ancora mostrato una mentalità vincente".

ZAPATA - "Duvan è un giocatore giovane che ha bisogno di tempo per crescere. Quando sia cresciuto dobbiamo vederlo da qui alla fine del campionato, sono contento della sua evoluzione ma deve mostrarlaancora sul campo".

COPPA ITALIA - "Quando c'è una finale il rischio è quello di pensare solo a lei. Oggi so sicuramente che non so chi giocherà la finale di Coppa Italia, le partite precedenti sono importanti per i giocatori che vogliono lanciare un segnale in vista di quella gara".

ACQUISTI - "E' ancora troppo presto per parlare di mercato. Parleremo con Bigon ma solo dopo: oggi pensiamo all'Udinese".

CRESCITA - "Noi vogliamo avere una rosa competitiva per affrontare ogni partita in Serie A, avere giocatori in ogni ruolo con lo stesso livello. Costruire una squadra più forte aiuterà i giocatori a livello mentale ma ci vuole tempo. Al Real Madrid c'era già la mentalità vincente, qui ci vorrà un po' di tempo per costruirla".

 




Commenta con Facebook