• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Maldini: "Tutto crollato. Galliani? Con me non avremmo regalato Pirlo"

Calciomercato Milan, Maldini: "Tutto crollato. Galliani? Con me non avremmo regalato Pirlo"

L'ex capitano rossonero torna a criticare l'attuale dirigenza e difende Clarence Seedorf


Maldini (Getty Images)
Lorenzo Polimanti

28/03/2014 15:01

CALCIOMERCATO MILAN MALDINI GALLIANI PIRLO SEEDORF / MILANO - Paolo Maldini rincara la dose. L'ex difensore del Milan, dopo le aspre critiche di pochi giorni fa alla dirigenza rossonera, si concede ai microfoni di 'So Foot' e torna ad attaccare: "Una volta non c'era solo Galliani, c'era un sinergia di uomini che sapevano quello che c'era da sapere e gli investimenti di Berlusconi. Ora è tutto crollato. Ho visto due volte Barbara Berlusconi che mi aveva designato come erede di Galliani, ma poi non se ne fece nulla. Seedorf? Ha grande coraggio, qui neanche Guardiola riuscirebbe a fare niente".

Maldini, poi, si congeda con un duro affondo su Galliani: "Leonardo mi voleva ad ogni costo come Ds, ma Galliani disse che era una figura superata. Non è assolutamente vero perché con gente competente intorno fai meno errori. L'esempio è Pirlo. Nella dirigenza ci deve essere qualcuno che risponde che Pirlo è un patrimonio della società, ci saremmo evitati un favore alla Juventus".




Commenta con Facebook