• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > SPECIALE CM.IT - Serie A, da Postiga a Toloi: gli acquisti 'inutili' del mercato di gennaio

SPECIALE CM.IT - Serie A, da Postiga a Toloi: gli acquisti 'inutili' del mercato di gennaio

L'attaccante della Lazio e il difensore della Roma non hanno ancora esordito. Tre minuti per Friberg


Rafael Toloi (calciomercato.it)
Maurizio Russo

04/03/2014 13:45

SPECIALE CALCIOMERCATO POSTIGA TOLOI ACQUISTI INUTILI / ROMA - La sessione invernale del calciomercato si è ormai chiusa da più di un mese. Eppure alcuni dei giocatori presi dai club italiani per migliorare la propria rosa devono ancora fare l'esordio in Serie A. E' il caso di Rafael Toloi, difensore brasiliano che la Roma ha preso per rimpiazzare Burdisso, che finora è rimasto sempre in panchina. Garcia ha preferito lanciare nella mischia Romagnoli quando ha avuto problemi nel reparto arretrato. Sempre i giallorossi hanno fatto carte false per battere la concorrenza e aggiudicarsi Antonio Sanabria, giovanissimo centravanti paraguayano prestato al Sassuolo che però non l'ha mai fatto giocare.

Anche Ivan Pillud, terzino destro argentino, aspetta ancora di mettere piede in campo con il Verona. Discorso diverso per Helder Postiga: il centravanti portoghese non è stato ancora nemmeno mai convocato dalla Lazio a causa di un infortunio di cui evidentemente i biancocelesti non si erano accorti al momento della firma del contratto. Tra i capitolini un punto interrogativo resta anche Gael Kakuta: per lui - che era stato annunciato come erede di Hernanes - solo 23 minuti in Europa League, ma nessuno in Serie A.

Solo tre i minuti concessi a Erik Friberg, svedese preso dal Bologna per rinfozare la linea mediana. Non molto meglio è andata a Danilo D'Ambrosio: l'esterno ex Torino aveva tante richieste e ha scelto l'Inter visto che Mazzarri è un tecnico che li valorizza, ma per ora ha raccolto solo 38 minuti in due presenze. Discorso simile per Victor Obinna (42 minuti) con il Chievo e Marcelo Estigarribia (45 minuti) con l'Atalanta.




Commenta con Facebook