• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Roma-Inter, Mazzarri: "La giocheremo alla pari. Valutero' su Hernanes e Icardi"

Roma-Inter, Mazzarri: "La giocheremo alla pari. Valutero' su Hernanes e Icardi"

L'allenatore nerazzurro e' intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida dell''Olimpico'


Walter Mazzarri (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

28/02/2014 14:43

ROMA INTER MAZZARRI / MILANO - Vigilia di Roma-Inter anche alla Pinetina. A 24 ore dal match dell''Olimpico' è intervenuto in conferenza stampa pure Walter Mazzarri dopo il dirimpettaio Garcia: "E' stata una settimana tranquilla. Non è veritiera la storia che noi ripartiamo in contropiede: è differente affrontare delle squadre che giocano per due risultati su tre - ha dichiarato l'allenatore nerazzurro in conferenza stampa - Con la Roma invece sarà una gara alla pari, più aperta".

HERNANES - "Si è allenato con preucazione, anche per questo non ha giocato contro il Cagliari. Dobbiamo gestirlo bene in queste situazioni: l'ho convocato, vedremo se sarà impegabile"

ICARDI - "Non era una questione di fiducia, ma di condizione o no. Adesso sta bene e si sta allenendo con una certa continuità. Valuterò se partirà dall'inizio o meno".

ROMA - "Bisogna dare dei meriti alla società. La squadra e l'allenatore stanno facendo molto bene. Sanno quello che fanno e quindi sono organizzati. E' una formazione camaleontica: sono bravi a ripartire, a chiudere e a creare. E' una signora squadra. Se possono vincere lo scudetto? Non lo so, non guardo in casa d'altri".

ARBITRI: "Bergonzi l'ultimo arbitro che ha concesso un rigore all'Inter? Non mi interessa niente di queste questioni. Ho detto che dopo la gara con l'Udinese non parlo più degli arbitri".

BILANCIO - "Sono infastiditio, ci vorrebbe un po' più di cattiveria sotto porta. Meritavamo di raccogluere di più in certe partite. Questo è il mio rammarico, però ci sono ancora altri 39 punti a disposizione".

THOHIR - "Non ci vedo niente di anormale nelle parole del presidente. Ci siamo detti tante cose in privato, ma le linee guide sono sempre le stesse".

ZANETTI - "Le energie cambiano in base all'età e Zanetti ha anche subito anche un infortunio. E' l'ultimo dei miei problemi, ma è importante anche quando non gioca. Per me non c'è nessun problema".




Commenta con Facebook