• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Lippi: "Giallorossi immagine positiva. Garcia? Molto intelligente"

Roma, Lippi: "Giallorossi immagine positiva. Garcia? Molto intelligente"

Queste le parole dell'ex commissario tecnico della nazionale intervistato da 'France Football'


Marcello Lippi (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

07/02/2014 20:32

CALCIO SERIE A ROMA GARCIA LIPPI / PARIGI (Francia)- Marcello Lippi, ct campione del mondo con l'Italia nel 2006 e attuale allenatore del Guangzhou Evergrande, ha rilasciato una interessante intervista a 'France Football' in cui parla della Roma, autentica sorpresa stagionale, e di Rudi Garcia, il suo condottiero. Queste le parole dell'ex allenatore bianconero: "Di Garcia penso solo cose belle. Recentemente sono stato a Trigoria in visita a Totti e De Rossi e ho incontrato l'allenatore giallorosso. Abbiamo parlato di molte cose: campionato italiano, la mia esperienza in Cina. Devo fargli i complimenti perchè la sua squadra è bella da vedere. E' organizzata tatticamente e tecnicamente e c'è un grande spirito di squadra e grande unità. L'immagine che ne viene fuori è positiva".

TENUTA DIFENSIVA - "E' una squadra molto equilibrata nonostante i 3 attaccanti e giocatori offensivi come Maicon, Torosidis, Dodò oppure giocatori come Pjanic e Strootman. Ora c'è anche Nainggolan. La squadra è molto pratica".

GARCIA - "E' stato molto bravo a capire in breve tempo cosa era necessario per la sua squadra. Mi è piaciuta l'intelligenza con cui si è presentato ai giocatori. Ha fatto capire loro che era necessario avere uno spirito di gruppo. E' stato bravo anche a gestire sé stesso soprattutto considerando che Roma è una piazza esigente e molto importante. La sensazione è che possa avere un grande futuro con questa squadra. E' popolare e c'è sintonia con giocatori, dirigenti e tifosi".




Commenta con Facebook