• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > L'Editoriale di Sugoni - Osvaldo, Hernanes, Ghoulam: gli ultimi botti di mercato

L'Editoriale di Sugoni - Osvaldo, Hernanes, Ghoulam: gli ultimi botti di mercato

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di 'SkySport24


Daniel Osvaldo (Getty Images)
Alessandro Sugoni

30/01/2014 13:00

EDITORIALE SUGONI OSVALDO HERNANES GHOULAM / MILANO - Nessuno si sarebbe aspettato il ritorno in Italia così celere di Pablo Daniel Osvaldo. E invece molto probabilmente sarà lui il vero colpo delle ultime ore di mercato. Un colpo firmato Juventus. Che lo prenderà in prestito con diritto di riscatto. E che al tempo stesso salulterà Mirko Vucinic, destinazione probabile Arsenal. Il colpo a sensazione lo prova anche Thohir: la trattativa con la Lazio per Hernanes è in fase avanzata. Senza Mbaye dentro, bisognerà capire quali possano essere le condizioni per chiudere. Lotito valuta il brasiliano non meno di 17 milioni ed è atteso anche da una piazza a cui non va giù l'ipotesi di partenza di Hernanes (e a cui non basta l'acquisto di Helder Postiga). L'Inter prova a prendere anche Nani, ma la pista sembra essersi già raffreddata davanti ai tentennamenti dello United.

Sul fronte partenze invece - visto che è tutto fermo per Guarin e Ranocchia - ad andarsene potrebbe essere Icardi, per il Monaco. Insomma un'Inter stretta tra la possibilità di fare tutto e il timore di non riuscire a fare niente. Chi ha già concluso gli affari che doveva, è stato il Napoli: dopo Jorginho ed Henrique, ecco anche Ghoulam, esterno sinistro in arrivo dal Saint Etienne. Vedremo se questo significherà lasciar andare Armero. La Roma sta ancora cercando un difensore che sostituisca Burdisso. Sarebbe la ciliegina finale su un mercato che ha portato Nainggolan e la meglio gioventù del calcio mondiale: un mercato fatto per la Roma di oggi e per quella del futuro.




Commenta con Facebook