• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Livorno, Garcia: "Ora aspettiamo i risultati degli altri. Bastos? Trattativa ben avviata&q

Roma-Livorno, Garcia: "Ora aspettiamo i risultati degli altri. Bastos? Trattativa ben avviata"

Il tecnico francese analizza la facile vittoria ottenuta contro gli amaranto


Rudi Garcia (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

18/01/2014 21:23

ROMA LIVORNO GARCIA/ ROMA - Tutto facile per la Roma contro il Livorno: i gol di Destro, Strootman e Ljajic hanno permesso ai giallorossi di battere 3-0 il Livorno nel primo anticipo della 20/a giornata di Serie A. Un successo schiacciante analizzato così dal tecnico francese Rudi Garcia, intervenuto a fine gara ai microfoni di 'Sky Sport'.

CICLO - "Vedremo come sarà il futuro, soprattutto la prossima gara di campionato contro il Verona. Sono contento di questa vittoria perché abbiamo segnato tre gol senza dare alcuna possibilità agli avversari. Adesso possiamo aspettare tranquillamente il risultato degli altri".

BASTOS - "Non è ancora fatta ma la trattativa è ben avviata. Bastos è un giocatore polivalente, avevo chiesto un attaccante esterno che può giocare sia a destra che a sinistra. Ha un grande tiro e può giocare anche terzino sinistro così siamo coperti su tutti i ruoli. Bastos lo seguo da tempo, ho parlato spesso con lui e sapevo poteva essere una possibilità per noi. Non è solo un giocatore di grande livello ma anche un uomo di qualità".

DISTACCO - "Vogliamo fare tutto per avere la possibilità di affrontare un girone di ritorno ancora migliore. Ci serviva un rimpiazzo per Bradley e un terzino sinistro anche se Dodò ha fatto una bella partita oggi".

TATTICA - "Nainggolan e Bastos sono giocatori che hanno un talento molto alto unito a buona struttura fisica. Sanno fare tutto: questi sono i giocatori di alto livello".

LJAJIC - "Lui è molto giovane e può ancora crescere molto soprattutto sul piano fisico. Il suo talento lo vediamo in ogni partita. Sono contento, ho giocatori di esperienza e giovani di prospettiva".

BURDISSO - "Faremo il punto della situazione dopo Verona. Abbiamo una partita martedì e un'altra domenica, spero che non succederà niente prima di domenica prossima".

JUVENTUS - "Sfida con la Juventus più importante del derby? Era già più importante della sfida di oggi ma i ragazzi mi sono piaciuti perché sono riusciti a restare calmi e concentrati solo sul match di oggi"




Commenta con Facebook