Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, agente Dimarco: "Sta benissimo ad Empoli. Sul futuro in nerazzurro..."

Il giovane laterale di proprietà del club interista ha firmato una doppietta ieri con la Nazionale Under 20

CALCIOMERCATO INTER AGENTE DIMARCO / MILANO - Mentre l'Inter continua ad avere problemi sulle fasce e cerca un terzino per il mercato di gennaio, un prodotto del vivaio nerazzurro, attualmente in prestito, continua ad incantare. Stiamo parlando di Federico Dimarco, laterale classe '97 che dopo la parentesi all'Ascoli quest'anno sta già ben figurando con la maglia dell'Empoli in A. Ieri, inoltre, il terzino di proprietà interista ha firmato una doppietta nel 3-0 inflitto dalla Nazionale Under 20 alla Polonia. Ai microfoni di 'passioneinter.com', l'agente del giocatore, Giuseppe Riso, parla del suo assistito: Ha fatto bene, ma penso che ormai Federico sia sotto gli occhi di tutti. Questo ragazzo sta crescendo davvero in maniera incredibile. Ad Empoli si trova benissimo. La concorrenza fa parte del mestiere. Pasqual è un giocatore d’esperienza ed è giusto giochi prima lui. Ora l’obiettivo per Federico è giocare il maggior numero di partite possibile". 

Infine un commento sulle parole del presidente Erick Thohir, che aveva prospettato un ritorno in prima squadra di Dimarco: "Sono discorsi che adesso lasciano il tempo che trovano. Ora è presto, vedremo nei prossimi mesi cosa succede”.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato, giorni di annunci: Spalletti-Inter, Di Francesco-Roma
Calciomercato, giorni di annunci: Spalletti-Inter, Di Francesco-Roma
Le trattative entrano nel vivo: ecco come cambiano le big di Serie A
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Il responsabile dell'area tecnica di Suning ha parlato del tecnico ora alla Roma
Mercato   Roma   Inter
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
L'allenatore giallorosso, in scadenza di contratto a giugno, è il 'promesso sposo' dell'Inter