• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Ajax, Allegri: "Ho parlato con Barbara Berlusconi. Bel segnale da Balotelli"

Milan-Ajax, Allegri: "Ho parlato con Barbara Berlusconi. Bel segnale da Balotelli"

L'allenatore rossonero tira un sospiro di sollievo dopo la sofferta qualificazione agli ottavi di Champions


Milan agli ottavi (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

12/12/2013 00:08

MILAN AJAX ALLEGRI / MILANO - Soffre, ma si qualifica per gli ottavi, il Milan. Basta lo 0-0 con l'Ajax alla squadra di Massimiliano Allegri per passare il turno in Champions League: "Abbiamo centrato il secondo obiettivo stagionale, i ragazzi mi hanno fatto un regalo. Sarebbe stato un peccato non raggiungere la quarta qualificazione consecutiva agli ottavi - ha sottolineato il tecnico rossonero a 'Mediaset Premium' - A fine gara ho parlato con Barbara Berlusconi, ha fatto i complimenti alla squadra, era contenta. Montolivo? Non era un fallo intenzionale, non è un giocatore cattivo. Balotelli? Si è sacrificato, come tutta la squadra. E' stato molto bravo: nel finale ha anche lavorato sporco. Questo è un bel segnale per il Milan e la Nazionale. El Shaarawy? Ha preso un pestone al piede che si era fratturato, valuteremo domani. Honda? Avrei preferito averlo a disposizione anche in Coppa. Meglio essere in tanti che in pochi, come ci è capitato tante volte in questa prima parte di stagione".

 




Commenta con Facebook