Breaking News
© Getty Images

Lazio, Stam ricorda: "Sono sbarcato in Italia per un errore di Ferguson"

L'ex difensore olandese ha ripercorso il suo trasferimento che lo ha lo portato in biancoceleste

LAZIO STAM TRASFERIMENTO MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) - La Lazio deve ringraziare Alex Ferguson per aver avuto tra le proprie fila un 'muro' come Jaap Stam. "Tutti sanno che Sir Alex mi ha venduto alla Lazio per quell'infortunio che mi ha costretto a saltare gran parte dell'ultima stagione col Manchester United - ha ricordato il granitico ex difensore olandese al 'Daily Express' - Prima di allora avevo fatto molto bene, sia a livello personale sia di squadra.

Ora che sono diventato allenatore ho capito meglio la sua decisione - ha spiegato - quando un calciatore si infortuna a lungo non sai mai se tornerà allo stesso livello. Avendo, poi, una buona offerta per me dalla Lazio, non poteva certo rifiutare. Io sarei rimasto allo United, a dir la verità. Sapevo che avrei potuto giocare ancora diversi anni ad alti livelli, ma certe decisioni vanno prese. Volevo dimostrare a Ferguson che aveva torto e sentirselo dire è stato davvero bello".

D.G.

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Lazio  
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Il tecnico biancoceleste parla nel postpartita con i blucerchiati