• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Cagliari, Garcia: "Risultato casuale. Ecco su cosa dobbiamo lavorare"

Roma-Cagliari, Garcia: "Risultato casuale. Ecco su cosa dobbiamo lavorare"

L'allenatore giallorosso ha parlato al termine del deludente 0-0 di stasera


Rudi Garcia (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

26/11/2013 00:08

ROMA CAGLIARI GARCIA / ROMA - Ancora un pareggio per la Roma, il terzo consecutivo. La squadra di Rudi Garcia, dopo tredici giornate, perde il primato in classifica in favore della Juventus: "E' un risultato casuale, quando non vinci è meglio non perdere - ha dichiarato l'allenatore giallorosso al termine dello 0-0 contro il Cagliari - Abbiamo giocato un primo tempo di alto livello: non a caso, il migliore in campo è stato il loro portiere. Dobbiamo migliorare su alcune cose, in particolare sui calci piazzati. In settimana lavoraremo su certe situazioni. Alcuni giocatori, come ad esempio De Rossi, Borriello e Benatia, atleticamente non erano al livello degli altri. Questa differenza di condizione l'abbiamo un po' pagata. Cambio Maicon? Ha giocato in nazionale, era stanco. Rischiavamo di prendere dei contropiedi. L'episodio di Florenzi? Ero lontano, non so, E' una decisione dell'arbitro. L'esplulsione? L'arbiro mi ha detto che ho saltato, forse mi agito troppo in panchina. Il telefonino? Tutti lo sanno, ogni volta lo comunichiamo alla Lega. Non vedo niente di strano nell'usare il walkie-talkie".




Commenta con Facebook