• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Higuain: "De Laurentiis mi ha convinto subito. Maradona? Non sono l'erede di nessun

Napoli, Higuain: "De Laurentiis mi ha convinto subito. Maradona? Non sono l'erede di nessuno"

L'attaccante argentino non risparmia frecciatine al Real Madrid: "Perez? Di lui non voglio parlare"


Gonzalo Higuain (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

05/11/2013 12:00

NAPOLI HIGUAIN DE LAURENTIIS MARADONA PEREZ REAL MADRID / MADRID (Spagna) - Gonzalo Higuain, stella del Napoli arrivato in estate dal Real Madrid, ha rilasciato un'intervista a 'Cadena Cope': "Sono felice a Napoli per questa nuova avventura, sono molto contento di essere qui. Io erede di Maradona? No, sono qui per completare la squadra e dare il mio contributo, non sono il successore di nessuno. Fiducia? Quando hai la fiducia di tutti ti senti meglio. C'è un grande allenatore e il gruppo mi ha accolto molto bene".

REAL MADRID - "A Madrid ho fatto tanti anni ad alto livello. Lasciare il Real non è stata una decisione facile. Quando lo stadio fece il coro per la mia permanenza avevo già deciso dentro di me di andare via, per provare cose nuove nella mia vita. Madrid è il passato e ne ho già parlato. De Laurentiis o Perez? De Laurentiis mi ha convinto subito, di Florentino non voglio parlare".

RETROSCENA - "La scelta di Napoli? Ne avevo già parlato con i compagni di nazionale come Lavezzi e Campagnaro. Mi avevano spiegato la passione e poi per un argentino è speciale grazie a Maradona.  Diffierenze con la Spagna? Sì, sono diversi. In difesa molte squadre difendono con la linea a cinque ed è più difficile".




Commenta con Facebook