• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino-Roma, Ventura: "Scritta una piccola pagina di storia. Ho gia' fermato altri record&q

Torino-Roma, Ventura: "Scritta una piccola pagina di storia. Ho gia' fermato altri record"

Il tecnico ha commentato il pareggio interno contro i giallorossi


Ventura (Getty Images)

04/11/2013 00:16

TORINO ROMA VENTURA / TORINO - Ventura ha commentato il pareggio interno contro la Roma: "Se neanche stasera ci fosse merito nostro nel risultato, sarei preoccupato. La Roma non ha mai tirato in porta se non su calcio piazzato. I loro numeri e risultati non possono essere casuali, ma oggi noi nonostante l'emergenza di organico abbiamo pareggiato meritatamente, costringendo De Sanctis a stare sul chi vive. Questa squadra ha raccolto molto poco rispetto a quanto prodotto fino ad oggi, e per colpe e per inesperienza. C'era bisogno di scrivere una piccola pagina, fermando una squadra che veniva definita imbattibile. Ero abbastanza fiducioso: la Lazio di Eriksson vinse nove partite consecutive e interruppe la serie a Cagliari quando c'ero io, a fine stagione arrivò seconda – le parole del tecnico a 'Sky' - Sono partito senza Immobile perché serviva un lavoratore ossessivo e importante come Meggiorini. Dovevamo dividerci la fatica, dato che Immobile incide meglio da subentrato di quanto non faccia Barreto, che per questo motivo era titolare".

M.F.




Commenta con Facebook