• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Marco De Marchi su Fabio Borini

Marco De Marchi su Fabio Borini

Calciomercato.it ha contattato l'agente dell'attaccante ex Roma, Marco De Marchi


Borini (Getty Images)
Eleonora Trotta Twitter: @eleonora_trotta

24/10/2013 17:55

CALCIOMERCATO SUNDERLAND / LONDRA (Inghilterra) - Nell'anno del Mondiale in Brasile anche per Fabio Borini gli stimoli per tornare decisivo e al top della condizione saranno raddoppiati. Un'eventuale chiamata del ct azzurro Cesare Prandelli passerà però attraverso le prestazioni con la maglia del Sunderland (dove la punta ex Roma è in prestito dal Liverpool), attualmente alle prese con una classifica delicata (1 punto in 8 gare) nonostante l'arrivo di Poyet al posto dell'esonerato Di Canio: "Per ora Fabio ha giocato solo 30 minuti contro lo Swansea nell'ultimo turno - spiega il suo agente Marco De Marchi in esclusiva a Calciomercato.it-. E' entrato quando il risultato era ormai compromesso (4-0 ndr), ma adesso comincia a star bene. E' a disposizione dell'allenatore e spera di potersi ritagliare lo spazio richiesto con la maglia della formazione inglese. Lo scorso anno è stato fuori sette mesi per un infortunio, e Fabio sa che se gioca e fa bene, si può mettere nella testa del ct azzurro per strappare una convocazione. C'è tutto il tempo ancora e si parte da domenica, dalla partita contro il Newcastle".

IL PASSAGGIO AL SUNDERLAND -
"Lui si trova lì con la formula del prestito. Il Liverpool, anche sotto nostra espressa richiesta visto che con i 'Reds' Fabio avrebbe trovato poco spazio se pensiamo a tutti gli attaccanti a loro disposizione, ha voluto mandarlo infatti in prestito secco fino al termine della stagione. Si è concretizzato tutto in pochissime ore, proprio durante gli attimi finale del calciomercato estivo. Mi ricordo infatti che appena si era diffusa la possibilità di un cambio di maglia di Fabio, sono stato tartassato di telefonate anche dall'Italia. Ma il tempo era poco e non è stato possibile approcciare nessun tipo di discorso".

FUTURO -
Il nome di Borini resta in ogni caso sul taccuino di diversi dirigenti italiani, ma "ad oggi è davvero prematuro - continua De Marchi - parlare di futuro e di altri discorsi. Fabio è, attualmente, concentratissimo solo sulla sua squadra e sugli obiettivi dei Black Cats".

CALDIROLA - Tra gli asssititi del procuratore di Borini, spicca anche il nome del giovane Caldirola, ex Inter, al primo anno con la maglia del Werder Brema dopo i vari i prestiti in giro per l'Italia: "In Germania si trova molto bene ed è pienamente soddisfatto del suo ambientamento. Ha avuto poi il vantaggio della lingua, avendo già studiato il tedesco quando era più piccolo. La società ha creduto subito in lui, e lui sta rispondendo a questa grande fiducia".

 




Commenta con Facebook