• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Stefano Bizzotto su Prandelli, Zaccheroni e Cannavaro

Stefano Bizzotto su Prandelli, Zaccheroni e Cannavaro

Il giornalista di 'Rai Sport' e' intervenuto in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


Cesare Prandelli (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

15/10/2013 12:40

CALCIOMERCATO ITALIA ESCLUSIVO BIZZOTTO / ROMA - L'Italia, stasera, affronterà a Napoli l'Armenia per l'ultimo impegno delle Qualificazioni Mondiali. Dopo la rassegna brasiliana della prossima estate, potrebbe esserci comunque un nuovo commissario tecnico alla guida della Nazionale Azzurra. Per fare il punto sul futuro di Prandelli, e dei suoi possibili successori, la redazione di Calciomercato.it ha contattato in esclusiva Stefano Bizzotto, giornalista di 'Rai Sport' e telecronista per le partite della selezione quattro volte campione del mondo.

PRANDELLI - "A meno di un ripensamento, Prandelli lascerà la panchina Azzurra al termine del Mondiale. Anche un grande risultato in Brasile, non dovrebbe far cambiare idea al tecnico di Orzinuovi - ha sottolineato Bizzotto in esclusiva ai nostri microfoni - Ricordiamoci che, nel 2006, Lippi lasciò la Nazionale dopo il trionfo di Berlino. A Prandelli, dopo quattro anni, manca il lavoro quotidiano sul campo con una squadra di club".

SUCCESSORE - "Si fanno tanti nomi, poi bisogna vedere anche le risorse economiche della Federazione e la disponibilità dei presunti candidati a succedere a Prandelli. Adesso, se devo fare un nome, opterei per Zaccheroni: è un tecnico esperto che, alla guida del Giappone, sta dimostrando di saper fare bene anche sulla panchina di una Nazionale - ha dichiarato Bizzotto in esclusiva a Calciomercato.it - Cannavaro? Sarebbe una scelta avventata, un po' fuori dalla realtà. Per allenare in un simile contesto, ci vuole un minimo di esperienza".

 

LEGGI QUI L'ESCUSIVA A BIZZOTTO SU ITALIA-ARMENIA




Commenta con Facebook