Breaking News
© Getty Images

Milan, 100 milioni subito dai cinesi

La chiusura per motivi tecnici potrebbe slittare all'8 luglio, ma la cordata vuole accelerare

MILAN CESSIONE CINESI / MILANO - Potrebbe slittare all'8 luglio il termine ultimo per la decisione da parte di Silvio Berlusconi in merito alla trattativa per la cessione del Milan. Puri motivi tecnici, riferisce 'Tuttosport', che spiega che tutte le parti in causa vorrebbero arrivare al 30 giugno con il testo del contratto preliminare già stilato in ogni suo dettaglio. Nella cordata, che rileverebbe il 71% delle quote, dovrebbe esserci anche il colosso dei liquori Kweichow Moutai, oltre ad un importante immobiliare e un operatore dei beni di consumo. Una volta entrati in possesso della maggioranza, nei piani dei cinesi ci sarebbe un aumento di capitale da 100 milioni di euro che consentirebbe una sostenibilità importante anche sul mercato.

L.P.

Serie A   Milan  
Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Milan   Atalanta
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Il tecnico rossonero alla vigilia del match con i bergamaschi
Serie A   Milan   Roma
Milan-Roma, Montella: "Ci giochiamo tutto con l'Atalanta"
Il tecnico ha analizzato la sconfitta interna contro i giallorossi