• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-Genoa, Mazzarri: "Eto'o? Non parlo di mercato. Il campo ci dira' se siamo da vert

Inter-Genoa, Mazzarri: "Eto'o? Non parlo di mercato. Il campo ci dira' se siamo da vertice"

Prima conferenza stampa da nerazzurro per l'ex tecnico del Napoli


Mazzarri (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

24/08/2013 15:16

INTER GENOA MAZZARRI THOHIR ICARDI BELFODIL/ ROMA - Walter Mazzarri è intervenuto in conferenza stampa ad Appiano Gentile alla vigilia di Inter-Genoa, match con il quale esordirà in campionato sulla panchina dei nerazzurri. Alla domanda sul possibile ritorno a Milano di Samuel Eto'o', Mazzarri ha risposto dicendo di non voler "parlare di mercato".

NOVITA' - "Conoscevo i componenti della rosa dell'Inter e da questo punto di vista non ci sono state sorprese. Il calcio d'agosto è servito per avere maggiori indicazioni".

ICARDI E BELFODIL - "Icardi e Belfodil devono fare in fretta quel passo fatto da Insigne l'anno scorso, passare da una squadra di media fascia ad una abituata ad aspettarsi grandi risultati. 

NAPOLI - "A Napoli ho passato quattro anni importanti, faccio un grosso in bocca al lupo a tutte quelle persone che mi hanno dato forza e calore durante la mia esperienza".

DISTANZA DAL VERTICE -  "Io sono abitutato a parlare col campo. Aspettiamo qualche partita prima di dire dove potrà arrivare l'Inter. Rispetto agli altri preferisco i fatti e non sbandierare obiettivi. Partiamo da zero, bisogna riaprire un ciclo e ci vuole tempo".

THOHIR - "Giocatori distratti dal passaggio di consegne tra Moratti e Thohir? Non so cosa pensano i ragazzi quando tornano a casa, in allenamento però tutti vogliono solo fareb bene. 




Commenta con Facebook