Breaking News
© Getty Images

Roma, Iago Falque: "Totti anche se non gioca resta leader"

Lo spagnolo parla anche del derby e dell'ex tecnico Garcia

ROMA IAGO FALQUE TOTTI SPALLETTI / ROMA - Nella Roma targata Luciano Spalletti, Iago Falque sta trovando meno spazio. Intervistato da 'romanews.eu', l'esterno spagnolo afferma: "Quando è arrivato lui mi sono fermato per un infortunio, poi ho ripreso e con il mister ho giocato tanto ad Empoli. Il problema è che Spalletti fa giocare altri calciatori e nel calcio questo capita. El Shaarawy più veloce di me? Sì, ha più corsa: nel calcio bisogna accettare le scelte del mister. Lì davanti c'è tanta concorrenza ed è difficile. Messaggio a Spalletti? Lui mi vede tutti i giorni in allenamento. Continuerò a lavorare per dimostrargli che può contare su di me". 

DERBY - Domani c'è il derby contro la Lazio: "E' diverso perché Roma è una grandissima città con una tifoseria calda che sente tanto questa partita. Sì certo che mi piacerebbe giocarlo, ho avuto la fortuna di esserci all’andata e speriamo di avere la fortuna di giocarlo anche al ritorno".

TOTTI - "Lui e De Rossi sono i leader della squadra, i simboli. Francesco al di là che giochi o meno, è il simbolo e il leader perché è molto rispettato da tutti". 

GARCIA E VALENCIA - "Tornare in Spagna da Garcia? Mi piacerebbe giocare di più nella Roma con cui ho un contratto lungo. Spero di trovare qui il mio spazio e a Garcia auguro il meglio. Va al Valencia? Non lo so".

B.D.S.

 

Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, da Rodrigo Caio a Lindelöf: ecco il nuovo centrale
Il difensore del San Paolo è stato offerto anche a Inter e Juventus. Sondaggio per lo svedese
Mercato   Milan   Roma
Calciomercato Milan, sogno Nainggolan: la situazione
Per il centrocampista belga della Roma bisogna battere una folta concorrenza
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, ecco l'allenatore: scelto Di Francesco
I giallorossi punteranno sull'attuale tecnico del Sassuolo per il dopo Spalletti