• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Gaetano Fedele su Paolo Cannavaro

Gaetano Fedele su Paolo Cannavaro

Il procuratore del capitano del club partenopeo, Gaetano Fedele, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


Paolo Cannavaro (Getty Images)
Federico Scarponi

09/08/2013 16:44

CALCIOMERCATO NAPOLI ESCLUSIVO AGENTE CANNAVARO / NAPOLI - Non è un momento facile per Paolo Cannavaro. In questo avvio di stagione, il capitano del Napoli è finito al centro delle polemiche per alcune prestazioni al di sotto dei suoi standard, forse dovute ad una situazione contrattuale 'particolare'. Come spiegato dal suo agente, Gaetano Fedele, il giocatore si aspettava un adeguamento, esattamente come avvenuto per Insigne, Hamsik ed altri big del club azzurro. 

Questa situazione, non ha fatto altro che alimentare voci sulle attenzioni che diversi top club europei avrebbero direzionato sul 32enne centrale campano. Calciomercato.it ha approfondito il discorso direttamente con il procuratore del capitano del Napoli, Gaetano Fedele.  

"L'interesse di club importanti come il Manchester City, il Rubin Kazan e lo Zenit nei confronti di Paolo c'è, senza ombra di dubbio - ha svelato l'agente in esclusiva ai nostri microfoni - Fa chiaramente piacere che grandi squadre come queste pensino a lui. Eventualmente però, saranno le società a doversi parlare. Per quel che ci riguarda, la volontà di Cannavaro è chiarissima ed è stata più volte espressa: se fosse possibile, vorrebbe continuare ad essere il capitano del Napoli e chiudere la carriera con la maglia azzurra indosso. E' chiaro che i matrimoni comunque si fanno in due. Incontri con la dirigenza partenopea al momento non sono stati fissati ma credo che prima o poi ne parleremo. Cambio di maglia in questa sessione di mercato? Per esperienza non escludo mai niente...".

 

 




Commenta con Facebook