• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato, Speciale 'colpi low cost': da Barrios a Keane, aiuti d'esperienza per le

Calciomercato, Speciale 'colpi low cost': da Barrios a Keane, aiuti d'esperienza per le italiane

Una panoramica rapida su quei giocatori, non piu' top player, che possono essere considerati delle alternative


Robbie Keane, contrastato da Chiellini (Getty Images)
Hervé Sacchi

07/08/2013 13:03

CALCIOMERCATO SPECIALE COLPI LOW COST ATTACCANTI ESPERIENZA SUGGERIMENTI / ROMA - I fasti d'un tempo sono passati. Se l'esperienza aumenta, non si può dire lo stesso della gamba, dei riflessi. Insomma del pacchetto di caratteristiche che compongono il quadro tecnico-tattico di un calciatore. Una fitta schiera di giocatori sono oramai ai margini del calcio che conta. Il campionato italiano, tuttavia, potrebbe costituire un'opportunità per tutti coloro che, mossi dall'orgoglio, vogliono rimettersi in gioco al più presto. Discorso analogo per i club che, con pochi soldi a disposizione, potrebbero integrare in rosa un elemento di esperienza e con un buon blasone tale, magari, da staccare qualche biglietto in più al botteghino.

LUCAS BARRIOS (Guangzhou Evergrande) - Ha scelto la Cina per i soldi, quando il futuro gli avrebbe potuto prospettare una squadra di maggior caratura. Il nazionale paraguaiano possiede il passaporto comunitario. Segna con buona continuità, dimostrando che a 28 anni ha ancora ampi margini per ritornare in cattedra, in un campionato di livello. Il Napoli valuta il suo inserimento in qualità di vice-Higuain, ma anche altre squadre del campionato italiano possono considerare il suo acquisto. L'ostacolo semmai rappresentato dall'ingaggio del giocatore. VALUTAZIONE: 2 MILIONI

ROMAN PAVLYUCHENKO (Lokomotiv Mosca) - Messo un po' ai margini della sua squadra, l'ex Tottenham non può essere considerato quale elemento centrale di un progetto. Potrebbe decidere di cambiare aria. Anche alle piccole della Serie A potrebbe fare comodo in qualità di rincalzo, o qualcosa di più se saprà rimettersi completamente in gioco. E' extracomunitario, possibile l'idea del prestito. VALUTAZIONE: 3 MILIONI

TOMAS ROSICKY (Arsenal) - Il contratto con i Gunners scade nel 2014. Per lui potrebbe essere l'ultimo anno con la maglia del club londinese. Il diretto interessato ha specificato di voler rimanere e, di fatto, rimandare il rientro a Praga. Dopo una stagione condizionata dagli infortuni, il talento ex Borussia Dortmund ha tuttavia bisogno di ritrovare il ritmo partita, cosa che all'Arsenal potrebbe essere non propriamente una cosa facile. Un possibile trasferimento in Italia è solamente una suggestione, ma chissà che qualche squadra non ci stia realmente pensando. E' comunitario, ma il problema è rappresentato dall'ingaggio di 4 milioni di sterline. VALUTAZIONE: 2 MILIONI

THEOFANIS GEKAS (Akhisar Belediyespor) - Il centravanti greco si è rimesso in mostra nella prima metà del 2013 in questa squadra turca, sconosciuta ai più. Tuttavia lo score (12 gol in 15 partite) testimonia che il 33enne ellenico è ancora alimentato da una grande voglia di segnare. Il contratto scade nel 2014. E' una scommessa bella e buona, per un giocatore che in Spagna non ha lasciato grandissimi ricordi. Chissà che il Livorno, dopo l'affare Greco, possa portarne un altro. Non di nome, ma di fatto. VALUTAZIONE: 1 MILIONE

LANDON DONOVAN (Los Angeles Galaxy) - E' ancora uno dei migliori giocatori statunitensi, nonostante le 31 primavere compiute a marzo. Il Livorno si avvicinò a lui circa quattro anni fa, ma Spinelli non riuscì a chiudere l'affare. Difficile che possa lasciare Los Angeles, ma il campionato italiano potrebbe comunque aver bisogno di un professionista serio come lui. VALUTAZIONE: 2,5 MILIONI

ROBBIE KEANE (Los Angeles Galaxy) - Altro elemento che arriva dalla West Coast statunitense e che ha già assaggiato il sapore della Serie A in un timido passato con l'Inter. Sette gol e otto assist in dodici partite è un bottino altissimo, anche in un campionato non di primissimo livello come la MLS. Il contratto scade a dicembre 2014, ma chissà che al richiamo dell'Italia al buon Robbie non venga in mente di riscattarsi. VALUTAZIONE: 1,5 MILIONI




Commenta con Facebook