• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, lettera di diffida a Zarate: "Rientra in Italia, non sei svincolato"

Lazio, lettera di diffida a Zarate: "Rientra in Italia, non sei svincolato"

E' braccio di ferro tra il club biancoceleste e l'argentino, che ha firmato un contratto col Velez


Mauro Zarate (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

17/07/2013 08:16

CALCIOMERCATO LAZIO LETTERA DIFFIDA ZARATE VELEZ / ROMA - Scontro totale fra Lazio e Mauro Zarate, dopo che l'attaccante argentino si è svincolato dal club biancoceleste e ha firmato un contratto biennale col Velez Sarsfield. Il calciatore ha fatto ricorso all'art. 14 della Fifa sulla "risoluzione unilaterale del contratto per giusta causa".

Ieri - scrive il 'Corriere dello Sport' - la Lazio ha inviato una lettera di diffida al giocatore, intimandogli di sospendere gli allenamenti col Velez e di tornare in Italia per rispondere alla convocazione di Petkovic per il ritiro a Auronzo. Lotito non si fermerà qui: è pronto a scrivere alla Fifa e all'Afa.

Punto di snodo fondamentale dell'intera vicenda sarà la decisione che comunicherà lunedì prossimo l'avvocato Zaccheo, presidente del Collegio Arbitrale: se darà ragione a Zarate in merito alla giusta causa, metterà la parola fine al duello tra calciatore e società.

 




Commenta con Facebook