Breaking News
© Getty Images

Lazio-Chievo, Maran: "Fondamentale l'approccio. Paloschi può fare ancora meglio"

Le parole del tecnico in conferenza stampa

SERIE A LAZIO CHIEVO CONFERENZA MARAN / VERON - Nella giornata di domani, alle ore 15.00, il Chievo di Maran affronterà la Lazio. Ecco le parole in conferenza stampa del tecnico: "E' una rosa che offre garanzie. Sono felice che chi ha giocato meno stia dimostrando di meritare questa maglia. Ci sono delle assenze, ma possiamo essere sempre competitivi".

LAZIO - "Aiuta sapere d'aver vinto le ultime partite, ma è anche vero che la Lazio è una squadra molto forte. Non è che quello che si è fatto prima, aiuti dopo. Loro vengono da cinque risultati utili, il che dimostra la giusta strada che hanno intrapreso. L'approccio sarà fondamentale".

INDISPONIBILI - "E' stata una settimana un po' particolare. Ho avuto delle defezioni. In tanti non si sono allenati per l'intera settimana, ma chi andrà in campo darà il suo contributo. E' difficile la trasferta per Rigoni ed Hetemaj".

PALOSCHI - "Sta facendo molto bene, e credo abbia grandi margini di miglioramento ancora".

MERCATO - "Non c'è necessità di tornare sul mercato, dopo l'arrivo di Spolli".

FUTURO CHIEVO - "Avere un lungo accordo mi fa piacere. Nel calcio in poche situazioni riesce a essere coinvolto a pieno. Ti senti sempre di passaggio, concentrandoti sul presente".

L.I.

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Lazio  
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Il tecnico biancoceleste parla nel postpartita con i blucerchiati