• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Zanetti torna sull'addio di Mourinho: "Noi stavamo bene con lui, fu un brutto colpo&

Inter, Zanetti torna sull'addio di Mourinho: "Noi stavamo bene con lui, fu un brutto colpo"

Il capitano nerazzurro: "Io ero il suo capitano e lui ha sempre pensato al bene della squadra"


Zanetti e Mourinho (Getty Images)

07/05/2013 11:20

CALCIOMERCATO INTER ZANETTI MOURINHO REAL MADRID / MADRID (Spagna) - José Mourinho lascerà dopo tre stagioni il Real Madrid con altrettante semifinali di Champions League ma senza mai avere centrato il suo obiettivo: vincere la 'decima'. Per lo 'Special One' un passo indietro rispetto alla fantastica parentesi all'Inter: a 'Radio Marca' Javier Zanetti ha parlato del 'fallimento' del portoghese in 'blanco': "Non so cosa sia successo a José a Madrid, io posso parlare della mia esperienza all'Inter. Io ero il suo capitano e lui ha sempre pensato al bene della squadra: per lui l'importante è solo che la squadra giri bene, anche a costo di lasciare fuori qualcuno di importante. - le parole dell'argentino -. Noi abbiamo vinto tutti quei trofei perché avevamo capito il messaggio. Il suo addio dopo la finale di Champions fu un brutto colpo, noi stavamo molto bene con lui, ma avevamo capito che voleva andare a vincere in un altro paese. Con lui ho ancora un ottimo rapporto, è stato tra i primi a chiamarmi dopo l'infortunio".

M.D.F.




Commenta con Facebook