• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Conte vuole rinnovo e...Champions

Calciomercato Juventus, Conte vuole rinnovo e...Champions

L'allenatore punta a una campagna acquisti che faccia fare il salto di qualita' in Europa


Ibrahimovic (Getty Images)
Bruno De Santis (twitter: @Bruno_De_Santis)

30/04/2013 07:42

MERCATO JUVENTUS CONTE RINNOVO CHAMPIONS / TORINO - Lo scudetto è ormai in tasca: ancora un punto e la Juventus potrà festeggiare il tricolore bis e gettare le basi per il futuro. Antonio Conte ha già le idee chiare su cosa chiedere alla società quando arriverà (presto) il momento di progettare la prossima stagione (clicca qui per leggere l'esclusiva di Calciomercato.it con Daniele Conte): l'allenatore bianconero, come riporta la 'Gazzetta dello Sport', chiederà un rinnovo del contratto con aumento di ingaggio (dai tre ai cinque milioni di euro) per avvicinarsi alle offerte che gli sono arrivate dall'estero (Chelsea su tutte), ma anche garanzie tecniche per competere in Europa.

La Champions è l'obiettivo di Conte e per poter fare bene al di là dei confini italiani, l'allenatore della Juventus chiede almeno due big in attacco più un ricambio in rosa con le partenze di diversi elementi: oltre a Matri e Quagliarella, potrebbe preparare le valigie anche uno tra Lichtsteiner e Isla, Padoin, De Ceglie e Giovinco o Vucinic

Sul fronte arrivi continuano le voci su Ibra, ma servirà un'invenzione di Raiola per portarlo in bianconero: l'alternativa è Suarez, il preferito da Conte che poi vorrebbe anche uno tra Jovetic e Sanchez, non disdegnando le possibilità Higuain, Benzema e Robben. Un colpo invece, sempre secondo il quotidiano rosa, è ormai in dirittura d'arrivo: Diamanti dal Bologna




Commenta con Facebook