• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Mercato West Ham, vice presidente Brady: "Club italiani? Meglio un serpente a sonagli"

Mercato West Ham, vice presidente Brady: "Club italiani? Meglio un serpente a sonagli"

Il dirigente degli 'Hammers' ha sparato a zero sull'affidabilita' delle squadre italiane



27/04/2013 14:07

CALCIOMERCATO WEST HAM BRADY JUVENTUS MUTU DIAMANTI BRESCIA / LONDRA (Inghilterra) - Intervistato dal 'The Sun' in merito ad alcune azioni legali nei confronti di club italiani, il vice presidente del West Ham Karren Brady ha sparato a zero contro le squadre nostrane. "Mi fido di più di un serpente a sognagli piuttosto che di un club italiano - ha dichiarato seccamente il numero due del West Ham - so che il Chelsea questa settimana ha avuto un'udienza per la vicenda relativa ad Adrian Mutu e il seguente acquisto della Juventus. Io stesso ho avuto problemi con il Brescia: non ho mai visto i 4 milioni di euro pattuiti per la cessione di Alessandro Diamanti. Per questo ho deciso di non trattare più con nessun club italiano finché non vedo i soldi".

M.Z.




Commenta con Facebook