• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Mercato Udinese, Pozzo: "Sanchez potrebbe voler tornare". E su Muriel...

Mercato Udinese, Pozzo: "Sanchez potrebbe voler tornare". E su Muriel...

Il patron bianconero ha parlato anche della situazione del capitano Di Natale


Luis Muriel (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

18/04/2013 14:21

MERCATO UDINESE POZZO MURIEL SANCHEZ DI NATALE / UDINE - Importanti dichiarazioni di mercato da parte di Giampaolo Pozzo, patron dell'Udinese. Ecco quanto ha dichiarato a 'Sky Sport24': "Quando ci portano via i giocatori abbiamo la preoccupazione di cercarne altri. Attualmente il calcio italiano si autofinanzia quando c'è una gestione virtuosa: gli introiti permettono di andare in pareggio o in utile. Non è assolutamente necessario vendere giocatori per una società ben patrimonializzata. Purtroppo noi siamo una realtà di provincia, e ogni anno perdiamo qualche punto sia per lo stadio non accogliente che per le voci di trasferimenti sui nostri giocatori in grandi club. Sono giovani ambiziosi, quando arriva una proposta è difficile... pensate a Sanchez: è andato a Barcellona, ora magari avrebbe piacere di tornare anche a Udine. Non ci ha chiamati ovviamente, ma qui stava bene e si divertiva. Solo Di Natale ha rinunciato al grande salto: si è fermato a vita, lasciando perdere le grandi".

MURIEL E PEREYRA - "Muriel e Pereyra spero che possano restare perché sono giovani, abbiamo ambizioni. Non ho bisogno di vendere un giocatore per vivere, cerco soddisfazioni tramite i risultati, quindi vorrei che restassero i migliori. In prospettiva Muriel è il migliore che abbiamo avuto in assoluto, ma bisogna aspettarne la crescita. Farebbe bene a restare ancora uno o due anni, poi sarà impossibile trattenerlo".

DI NATALE - "Ha già rinnovato, non esiste un caso. Lui come Totti non penso che andranno in pensione la prossima stagione".

 




Commenta con Facebook