• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Torino-Roma, Andreazzoli: "Osvaldo non doveva dare nessuna risposta. Totti e Lamela..."

Torino-Roma, Andreazzoli: "Osvaldo non doveva dare nessuna risposta. Totti e Lamela..."

Il tecnico dei giallorossi ha commentato il successo contro i granata


Andreazzoli (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: smartins88)

14/04/2013 17:38

TORINO ROMA ANDREAZZOLI PAROLE/ TORINO - La Roma torna al successo in campionato, mettendosi alle spalle il pari nel derby. Il tecnico dei giallorossi, Aurelio Andreazzoli, ha commentato la vittoria contro il Torino ai microfoni di 'Sport Mediaset': "Siamo soddisfatti, abbiamo dovuto gestire diverse situazioni, pensando all'importante sfida contro l'Inter. E' stata, comunque, una bella partita molto tattica con diverse occasioni da gol e alla fine il risultato ci ha premiato. Loro hanno condotto la gara ma anche noi abbiamo avuto le nostre palle gol".

TOTTI - "Ce lo siamo tenuto per la fine. Speravo di non usarlo visto che aveva un affaticamento muscolare ma quando la Roma chiama lui risponde sempre presente".

OSVALDO - "Non doveva dare nessuna risposta. Io ho sempre detto che non ci sono problemi nello spogliatoio. Tutto ciò che c'è attorno al calciatore viene enfatizzato ma alla fine i fatti sono altri, basti vedere come la squadra ha esultato dopo il suo gol".

AMBIENTE - "Lavorare a Roma non so se è difficile anche se capisco che le aspettative del pubblico sono molto grandi e avendole disattese negli ultimi anni è giusto che ci critichino".

LAMELA - "Lui ama particolarmente giocare nella posizione in cui è stato impiegato quest'oggi. Si sacrifica molto per la squadra e i gol realizzati diventano relativi. Erik è un vero campione".




Commenta con Facebook