• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Bayern Monaco, Lippi: "Rimonta possibile. Beckenbauer? Uscita infelice"

Juventus-Bayern Monaco, Lippi: "Rimonta possibile. Beckenbauer? Uscita infelice"

L'ex tecnico della Nazionale azzurra esprime personali considerazioni sulla partita di mercoledi'


Ora di Champions (Getty Images)
Andrea Branco

08/04/2013 07:56

JUVENTUS BAYERN INTERVISTA LIPPI TUTTOSPORT / TORINO - Marcello Lippi parla in esclusiva a 'Tuttosport' delle possibilità di rimonta della Juventus in Champions League contro il Bayern Monaco. Mercoledì a Torino si proverà a ribaltare lo 0-2 subito all'andata e a zittire Beckenbauer...

RIMONTA POSSIBILE - "Non so se la rimonta si concretizzerà, ma di un aspetto sono abbastanza certo: mercoledì la Juventus dimostrerà a se stessa e al Bayern che non è quella di Monaco. Rimonta possibile? Le percentuali non mi piacciono, però il 2-0 è un punteggio ribaltabile sulla carta. Dipenderà da molte cose, prima tra tutte l'andamento della partita: se segni un gol subito, ad esempio, l'incontro può prendere un certo binario. Le variabili sono molteplici. Ma le mie speranze poggiano su un'altra valutazione: se la Juve si esprime al massimo, una rimonta ci può stare".

BUFFON PENSIONATO - "Quella di Beckenbauer, anche se ho letto di una marcia indietro, è stata certamente un'uscita poco felice. Diciamo che, involontariamente, ha fornito l'assist a Buffon per confermarsi un maniera misurata: poi vedremo mercoledì... Criticare Buffon è assurdo: è un fuoriclasse unico e lo è da quando era un ragazzino di 17 anni".

FUTURO CONTE - "Sinceramente non ho la più pallida idea di cosa passi nella testa di Antonio. La mia sensazione è che rimarrà ancora a lungo sulla panchina della Juventus".

 




Commenta con Facebook