• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Mercato Milan, Paolo Berlusconi e il futuro: "Allegri in panchina e Barbara presidente"

Mercato Milan, Paolo Berlusconi e il futuro: "Allegri in panchina e Barbara presidente"

Fratello di Silvio e vicepresidente rossonero, ha parlato dei prossimi scenari del club



02/04/2013 09:49

CALCIOMERCATO MILAN PAOLO BERLUSCONI ALLEGRI BARBARA / ROMA - Paolo Berlusconi, vicepresidente rossonero, ha parlato ai microfoni di 'Calcissimo.com' del futuro del club rossonero:

BARBARA BERLUSCONI - "Si è relazionata con la realtà rossonera in modo intelligente: rispettosa della sua storia e del lavoro dei suoi dirigenti, consapevole di poter apportare idee nuove con cui confrontarsi. Si è instaurato un rapporto convinto di collaborazione, teso al raggiungimento di obiettivi comuni e assolutamente condivisi. Un apporto che può dare buoni risultati e che dimostra l’attaccamento della famiglia al Milan. Può diventare la prima presidente donna del club rossonero, è arrivata l'ora delle quote rosa anche nel calcio".

ALLEGRI - "Il calcio non è una scienza esatta. La casualità, la sfortuna, un errore, una carenza di forma, una decisione arbitrale sbagliata possono incidere sull’andamento del campionato. Non siamo una società superficiale che si fa influenzare dai giornali. Il nostro allenatore è senza dubbio uno dei migliori, di quelli vincenti, come ha già dimostrato con i fatti nel passato. Giusto quindi lasciarlo lavorare nella massima tranquillità".

S.D.




Commenta con Facebook