• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Chievo > Chievo, Corini: "Contro il Napoli grande prova di maturita'". Poi su Conte...

Chievo, Corini: "Contro il Napoli grande prova di maturita'". Poi su Conte...

Il tecnico dei gialloblu' ha sostituito Di Carlo alla settima di campionato ed e' alla prima stagione in A



12/03/2013 10:34

CHIEVI CORINI SU VITTORIA CONTRO IL NAPOLI, SALVEZZA, PALERMO E CONTE / VERONA - Intervistato da 'TuttoSport', il tecnico del Chievo, Eugenio Corini, ha parlato e analizzato la vittoria dei suoi contro il Napoli. Poi l'allenatore che ha sostituito Di Carlo alla settima giornata di campionato ha fatto il punto sulla lotta salvezza dicendo la sua sulla situazione del Palermo. Infine un'analisi sull'allenatore ideale.

NAPOLI - "Grande prova di maturità. Venivamo da due gare nelle quali non avevamo raccolto nulla pur giocando bene. Allora uno può temere che rimangano degli strascichi, invece la squadra è stata consapevole e attenta".

SALVEZZA - "Da 35 punti in giù siamo ancora tutti dentro. Anche perchè abbiamo assistito a strisce negative che possono rimettere tutto in discussione".

PALERMO - "Quando subisci tanti cambi, l'inerzia di un progetto perde valore e diventa difficile per tutti: i dettagli pesano, la squadra perde certezze, non trova energie. Lì ho trascorso 4 anni straordinari. Zamparini? Ha fatto tanto e a volte ci sta che possa sbagliare. Ma i rosanero hanno le potenzialità per ripartire subito".

ALLENATORE IDEALE - "Per me la perfezione è un'unione tra Del Neri, Guidolin e il carattere di Lippi. Conte? Esempio migliore. In B ha valorizzato il gioco d'attacco con le sue squadre. Alla Juve, invece, ha realizzato una sintesi tra le qualità dei giocatori, le sue idee e lo spirito del gruppo".

S.C.




Commenta con Facebook