Breaking News
© Getty Images

Sassuolo-Palermo, Iachini: "Annata positiva, ma senza pali e traverse..."

Il tecnico rosanero: "Lazaar? Sta crescendo, può migliorare ancora"

SASSUOLO PALERMO IACHINI LAZAAR/ REGGIO EMILIA - Il tecnico del Palermo Giuseppe Iachini, ha analizzato così lo 0-0 maturato sul campo del Sassuolo: "In questo campionato abbiamo cercato di andare a coniugare risultati con la valorizzazione di ragazzi alla prima esperienza in Serie A attraverso il gioco - ha spiegato Iachini ai microfoni di 'Sky Sport' - Forse avremmo potuto avere qualche punto in più, è stata comunque un'annata positiva, andiamo avanti cercando di fare più punti possibili".

SFORTUNA - "Noi abbiamo preso diciannove legni tra pali e traverse e abbiamo sbagliato diversi gol nelle ultime giornate. Questo ha contribuito ad avere qualche punto in meno. Ci sono periodi nei quali le cose vanno bene, l'importante è che la squadra si esprima sempre attraverso il gioco".

LA PARTITA - "Stasera abbiamo concesso solamente una palla-gol a Zaza, Vazquez ha sbagliato un'occasione ad un metro dalla porta. Peccato, avremmo voluto portare a casa i tre punti".

LAZAAR - "Margini di miglioramento per Lazaar? Può ancora crescera, è cresciuto molto in fase difensiva. Lui è un giocatore esplosivo, per come giochiamo noi gli esterni hanno un ruolo importantissimo e non sempre riescono a mantenere i giusti ritmi specialmente quando si giocano tante gare ravvicinate".

S.F.

Mercato   Inter   Palermo
VIDEO - LE ULTIME DI CM.IT: il telegiornale pomeridiano del 19 aprile
VIDEO - LE ULTIME DI CM.IT: il telegiornale pomeridiano del 19 aprile
Consueto appuntamento con le news della redazione di Calciomercato.it
Calciomercato Palermo, UFFICIALE: esonerato Lopez, squadra a Bortoluzzi
Calciomercato Palermo, UFFICIALE: esonerato Lopez, squadra a Bortoluzzi
Il club rosanero ha annunciato il cambio della guida tecnica
Serie A   Milan   Palermo
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Milan-Palermo, Montella: "Reazione che volevo! Mai parlato con dirigenza". Sul closing...
Il tecnico rossonero così: "Non so se sarà l'ultimo Milan di Berlusconi"