Breaking News
© Getty Images

Torino-Juventus, caso bomba carta: confezionata dagli stessi tifosi granata?

L'ordigno artigianale che ha ferito dieci persone potrebbe non essere stato dei tifosi bianconeri

TORINO JUVENTUS BOMBA CARTA TIFOSI GRANATA / TORINO - Emergono di minuto in minuto aggiornamenti sulla bomba carta esplosa tra i tifosi granata in Torino-Juventus. Stando a quanto scritto da 'Ansa.it' sarebbe possibile che la bomba carta che ha ferito dieci persone non sia stata lanciata dai tifosi bianconeri, come emerso nella giornata di ieri, ma addirittura che possa essere stata confezionata sul posto dagli stessi tifosi granata. L'ipotesi emergerebbe dai filmati visionati dalla polizia. La relazione è stata consegnata al Pm Andrea Padalino, che ha aperto un'inchiesta.

'La Stampa' avanza le prime ipotesi sulla dinamica dei fatti qualora la bomba carta dovesse essere stata effettivamente confezionata dai tifosi granata: l'ordigno potrebbe non essere stato lanciato in tempo, oppure potrebbe essere esploso durante la fase del confezionamento, ma c'è anche la possibilità che sia caduto accidentalmente sulle gradinate. Le Forze dell'Ordine stanno visionando tutti i filmati per ricostruire con esattezza l'accaduto e, al momento, ci troviamo ancora nel campo delle ipotesi.

M.T.

Mercato   Roma   Juventus
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Calciomercato Roma, Monchi incontra agenti Schick: le ultime di CM.IT
Sull'attaccante della Sampdoria è in netto vantaggio la Juventus
Mercato   Juventus   Spagna
Calciomercato Juventus, Iniesta e l'addio: "Valuterò tutto"
Calciomercato Juventus, Iniesta e l'addio: "Valuterò tutto"
Il centrocampista spagnolo del Barcellona sul futuro e Valverde
Mercato   Juventus   Portogallo
Calciomercato Juventus, Felipe è l'uomo giusto?
Calciomercato Juventus, Felipe è l'uomo giusto?
Il difensore del Porto accostato con insistenza ai bianconeri