• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Juventus, Andreazzoli: "Il pubblico ci ha spinto, la squadra ha fatto il resto"

Roma-Juventus, Andreazzoli: "Il pubblico ci ha spinto, la squadra ha fatto il resto"

Il tecnico e' alla prima vittoria sulla panchina giallorossa


Andreazzoli (Getty Images)
Maurizio Fedeli (twitter@maurilio85)

17/02/2013 00:13

ROMA JUVENTUS ANDREAZZOLI / ROMA – Aurelio Andreazzoli si gode la sua prima vittoria sulla panchina della Roma, maturata ai danni della capolista Juventus: "Il merito è sempre dei calciatori, ci hanno messo anima e cuore; come società abbiamo cercato di rasserenarli e fare capire loro quanto potevano essere importanti. Abbiamo fatto il riscaldamento sotto la curva perché avevamo bisogno di sicurezze: la sud è sempre molto generosa e non ci ha tradito, così abbiamo potuto liberarci dei fantasmi che ci hanno spesso bloccato - le parole del tecnico a 'Sky' - Serata più bella professionalmente? Mi hanno dato la possibilità di allenare la Roma, abbiamo giocato contro la squadra che stimo di più e averla battuta è una grande soddisfazione. Giocando con sfrontatezza siamo riusciti ad affrontarli sul piano dell’organizzazione e del vigore fisico. Questa frase ('Daje, siamo la Roma') dovrà rimbombare spesso, sia nella squadra che nella società. Il club sta facendo molto, abbiamo una dirigenza incredibile. Il Modulo? A Genova abbiamo fatto il 3-5-2, oggi credo che con il 3-4-2-1 permettevamo a Totti e Lamela si infastidire Pirlo".

A 'Mediaset' il tecnico ha aggiunto: "E’ giusto che il pubblico si goda questa euforia. Noi dobbiamo essere bravi nelle prossime settimane a sfruttare questa vittoria".

 




Commenta con Facebook