Breaking News
© Getty Images

Lazio, Felipe Anderson ringrazia Pioli: "Ha creduto in me, gli sono molto grato"

L'attaccante brasiliano salterà il Milan per un trauma distorsivo del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale

CALCIOMERCATO LAZIO FELIPE ANDERSON PIOLI LOTITO / ROMA - Sbocciato all'improvviso dopo un anno di anonimato, oggi Felipe Anderson è diventato indispensabile per la Lazio. Senza il brasiliano, tornato per qualche giorno in Brasile e fermo per un trauma distorsivo del ginocchio sinistro con interessamento del legamento collaterale mediale, è arrivata subito una sconfitta contro il Napoli: dalla gara di Parma al derby, Felipe Anderson ha messo insieme una serie di prestazioni straordinarie, ma il merito va diviso con il mister Stefano Pioli. "Ha creduto in me e mi ha dato la continuità di cui avevo bisogno per mostrare quello che so fare. Gli sono molto grato, è il momento migliore della mia carriera", ha detto su 'A Tribuna' il brasiliano, che ha poi parlato di un possibile ritorno a casa. "É ancora troppo presto per me per pensare a un ritorno in Brasile, ma quando lo farò il Santos sarà tra le mie scelte".


M.D.F.

Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Vittoria che vale tanto. Condizionati dal FPF"
Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
Notizie   Inter   Lazio
Serie A, Lazio-Inter 1-3: I nerazzurri rialzano la testa
Biancocelesti rimontati dopo il gol del vantaggio firmato Keita
Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Ausilio: "Gabigol?Serve serietà. Non è bello..."
Il direttore sportivo dei nerazzurri ha parlato prima del calcio d'inizio della sfida dell''Olimpico'