Breaking News
© Getty Images

Roma-Lazio, Garcia: "Troppi regali agli avversari. Totti è un genio"

Il tecnico giallorosso parla del pareggio nel derby

ROMA LAZIO GARCIA / ROMA - Un pareggio che sa quasi di vittoria, almeno per il morale: Rudi Garcia si gode il punto ottenuto grazie alla doppietta di Totti. Il tecnico della Roma commenta a 'Sky' il derby contro la Lazio: "Quando pareggi 2-2 è meglio farlo in rimonta. I ragazzi hanno fatto un secondo tempo di alto livello. Essere sotto di due gol è come essere al circo senza rete. Nel primo tempo abbiamo regalato tanti palloni interessanti e anche nel secondo tempo: quasi tutte le loro occasioni sono stati regali nostri e su questo dobbiamo migliorare. Modulo? Anche quello del primo tempo era adatto, ma dovevamo recuperare è siamo riusciti a trovare più soluzioni nel secondo tempo". 

SBAGLIATO FORMAZIONE - "Dopo la partita è facile giudicare, ma non ho sbagliato nulla all'inizio. Per certe partite servono giocatori al 100% e Ljajic non lo era altrimenti avrebbe giocato dall'inizio. Non poteva giocare più di un tempo. Ha fatto un bell'ingresso in campo così come Strootman". 

CENTRAVANTI - "La partita che richiedeva un Totti più avanti nel secondo tempo perché c'era Pjanic sulla trequarti e per il capitano non era necessario venire incontro". 

TOTTI E DESTRO - "Non è difficile gestire Destro: è un grande calciatore e con le tante partite che ci aspettano non possiamo stare con un solo attaccante. Totti? E' un genio". 

CLASSIFICA - "Per il momento siamo primi alla pari anche se volevamo essere in testa da soli. Ora vediamo questa sera Napoli-Juventus, una vittoria degli azzurri sarebbe molto meglio per noi". 

PARIGI - "Ho famiglia e amici che sono lì a Parigi nella manifestazione per dimostrare al mondo intero che siamo uniti e che la libertà deve vincere sempre". 

Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima