Breaking News
© Getty Images

Roma-Chievo, Corini: "Le imprese fanno parte della nostra storia. De Sanctis..."

Il tecnico gialloblu ha parlato in conferenza stampa a due giorni dalla sfida dell'Olimpico

ROMA CHIEVO CORINI CONFERENZA / VERONA - A due giorni da Roma-Chievo, il tecnico gialloblu Eugenio Corini parla in conferenza stampa e mostra di credere all'impresa. L'allenatore dei veneti, infatti, spiega: "La Roma ha una rosa di altissimo livello e anche con le assenze la qualità non si abbassa. Secondo me ha raggiunto il livello della Juventus e lo scontro diretto lo ha dimostrato. Però, il Chievo è in Serie A perché ha fatto delle imprese la sua storia: a Roma ha sempre fatto partite importanti, sappiamo che ci vorrà una partita di altissimo livello da parte nostra per fare risultato. Questa squadra ha dimostrato di poterci credere: in queste prime sei giornate ce la siamo sempre giocata, abbiamo fatto un'impresa a Napoli, con il Milan meritavamo un altro risultato. Peccato non aver ottimizzato queste prestazioni con le partite casalinghe con Parma ed Empoli".

PAREDES - "Sapevamo che aveva tante qualità. Lo scorso anno praticamente non lo abbiamo mai avuto a disposizione. La Roma ha visto bene: è un ragazzo di grande talento e ora deve dimostrare di meritare un palcoscenico così importante"

DE SANCTIS - "E' il gioco delle parti. La partita è stata molto veloce, le decisioni arbitrali erano sempre al limite e ognuno le vede in base alla propria parte. Se parliamo di cultura sportiva e a volte si può dire le proprie opinioni, ma non dire che c'è qualcosa di oscuro: in quel caso va denunciato". 

B.D.S. 

Notizie   Roma   Chievo Verona
Chievo-Roma, Spalletti: "Juve merita Scudetto. Totti l'ho penalizzato"
Chievo-Roma, Spalletti: "Juve merita Scudetto. Totti l'ho penalizzato"
Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia del match del 'Bentegodi'
Serie A   Chievo Verona   Juventus
Juventus-Chievo, Allegri pensa al Barcellona: rivoluzione Dybala
Juventus-Chievo, Allegri pensa al Barcellona: rivoluzione Dybala
Il tecnico ragiona sul turnover da attuare in vista della Champions. Potrebbe 'imitare' Sarri
Milan-Chievo, Montella: "Bacca decisivo, Champions difficile. Ora testa alla Juve"
Milan-Chievo, Montella: "Bacca decisivo, Champions difficile. Ora testa alla Juve"
Il tecnico rossonero ha commentato la vittoria per 3 a 1 dei rossoneri