Breaking News
© Getty Images

Parma-Empoli, Donadoni: "Non dobbiamo rassegnarci"

Crisi sempre più nera per la formazione ducale, nuovamente ko al 'Tardini'

PARMA EMPOLI DONADONI / PARMA - E' sempre più crisi per il Parma. Trema la panchina di Roberto Donadoni, che ha dichiarato al termine del tonfo casalingo contro l'Empoli: "Siamo entrati in campo con la voglia e la determinazione di fare risultato. Però, questo, è un periodo in cui ci gira tutto storto - ha spiegato il tecnico ducale a 'Radio Rai' - Il gol a fine primo tempo ci ha messo in difficoltà, mentre nel loro raddoppio siamo stati ingenui. Adesso non possiamo fare altro che guardare avanti e continuare a lavorare: nonostante la classifica non dobbiamo mai rassegnarci, altrimenti sarebbe finita. Servono professionalità e impegno massimo. I continuo con più determinazione per uscire il prima possibile da questa situazione". Donadoni - a 'Mediaset Premium' - ha poi aggiunto: "Dobbiamo pensare come se tutti fossimo i proprietari di questa squadra, ragionando cosi possiamo raschiare dal fondo del barile ogni briciolo di energia per risollevare questa situazione".

G.M.

Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
L'Ad rossonero: "Il giocatore avrebbe potuto rescindere il contratto e noi prenderlo da svincolato"
Mercato   Juventus   Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Il club bianconero accelera su José Mauri e Cerri
Mercato   Milan   Parma
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Berlusconi attende la risposta dell'ex Real Madrid ma intanto pensa alle alternative