Breaking News
© Getty Images

Bayern Monaco-Roma, Guardiola: "Questa volta sarà molto più dura"

L'allenatore dei bavaresi ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match

BAYERN MONACO ROMA GUARDIOLA / ROMA - Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore del Bayern Monaco Pep Guardiola ha analizzato i temi del match di domani contro la Roma: "Domani inizieremo da 0-0 come tutte le partite. Dopo aver vissuto il 7-1 non mi aspetto la stessa situazione. Si tratta di una nuova partita e una grande possibilità di superare la fase a gironi davanti ai nostri tifosi. La Roma giocherà per vincere qui a Monaco e noi faremo la nostra partita".

RISULTATO - "L’ultima cosa da guardare è il risultato: per vedere se sei sulla buona strada bisogna analizzare il modo di giocare. Domani sarà  una gara nuova e affrontata come tale".

INSIDIE - "I giocatori della Roma hanno orgoglio e rispetto per la propria tifoseria. Non vogliono vivere nuovamente la stessa situazione, domani avremo contro una squadra orgogliosa e cattiva per una questione di onore e di amore per il proprio mestiere. Sarà una gara molto più dura ma abbiamo l’opportunità di chiudere il girone davanti alla nostra gente".

ROMA - "Ha tanti giocatori con molta esperienza, come De Rossi, Totti, Keita e altri. Non giocano da tanto la Champions ma hanno l’entusiasmo che magari molte altre squadre abituate a giocare in Europa non hanno. Sono veloci in avanti con Gervinho e Iturbe, molta qualità in mezzo al campo. La qualità ce l’hanno, i centrali sono molto aggressivi ed è questo che ci troveremo davanti domani".

 

 

Champions league   Fiorentina   Roma
FOTO - Ranking UEFA per club: aggiornata la CLASSIFICA
Champions league   Roma  
VIDEO CM.IT - Roma-Porto, Spalletti: "Sconfitta che ci spezza in due"
VIDEO CM.IT - Roma-Porto, Spalletti: "Sconfitta che ci spezza in due"
Il tecnico giallorosso ha aggiunto: "Sarà un brutto periodo, sono botte forti"
Champions league   Roma  
Champions League, Roma-Porto 0-3: harakiri giallorosso, arriva la retrocessione in Europa League
Champions League, Roma-Porto 0-3: harakiri giallorosso, arriva la retrocessione in Europa League
La truppa di Spalletti chiude la gara in 9 uomini per le espulsioni di De Rossi e Emerson